Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaServizi › Alghero: parte il progetto della banda larga
A.B. 6 novembre 2014
Con la rete del gas, nelle case anche il collegamento con la fibra ottica. Domani arriva in commissione il progetto promosso dalla Regione Autonoma della Sardegna
Alghero: parte il progetto della banda larga


ALGHERO - La rete in fibra ottica con la tecnologia banda larga a casa di cittadini ed imprese. L’ammodernamento delle infrastrutture arriva ad Alghero con il progetto di diffusione della tecnologia di nuova generazione in fibra ottica, fattore strategico per la crescita delle imprese e per lo sviluppo di servizi per i cittadini.

La banda larga potrà arrivare in tutte le case grazie all’accordo stretto dall’Amministrazione Comunale con la Regione Autonoma della Sardegna, che si farà carico di sostenere la realizzazione dei cavidotti in concomitanza con la realizzazione della rete del gas, i cui lavori sono previsti a breve. Del progetto si occuperà venerdì la Terza Commissione Consiliare, chiamata a discutere e a condividere l’iniziativa prima del passaggio in Consiglio Comunale.

“Si tratta di un’importante occasione per dotare la città di una fondamentale opportunità – spiega l’assessore comunale alle Opere Pubbliche Gianni Cherchi - praticamente indispensabile per aziende e cittadini che necessitano di collegamenti internet ad alta velocità per la diffusione di servizi”. Insieme alla rete del gas, il progetto in via di attuazione nel bacino di Alghero-Olmedo, nel sottosuolo dei circa 87chilometri di distribuzione per circa 12mila allacci, saranno anche posizionati i cavidotti per i collegamenti internet ad alta velocità. Alla posa in opera dei condotti seguirà poi la fase in cui la Regione procederà all’individuazione del concessionario che provvederà alla posa della fibra ottica ed alla gestione della stessa.
Commenti
16:16
Nasce un punto per agevolare gli utenti del servizio idrico nel disbrigo delle pratiche più controverse con il gestore
26/7/2016
Ad oggi hanno sottoscritto la convenzione, necessaria per l´avvio dell´intervento, 246 comuni su un totale di 313
26/7/2016
Lo sportello, attivato presso il Comune di Oristano in qualità di ente capofila del PLUS di distretto, è inserito nell’ambito del progetto Home Care Premium – finanziato dall’INPS - e sarà attivo inizialmente fino al prossimo 10 ottobre
25/7/2016
Non ci sarà più un centro di accoglienza migranti in via Ettore Sacchi. La decisione è stata presa dopo l´incontro tra l´amministrazione comunale e il responsabile del progetto di gestione, della società Domo De
© 2000-2016 Mediatica sas