Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Sblocca Italia: Cappellacci bacchetta la Giunta Pigliaru
A.B. 6 novembre 2014
“Lo Stato continua a tenerle. La Giunta Regionale esulta per una disfatta su tutti i fronti”, commenta l´ex governatore della Sardegna parlando delle riserve erariali
Sblocca Italia: Cappellacci bacchetta la Giunta Pigliaru


CAGLIARI - “Renzi è un benefattore? Forse nella visione distorta della Giunta Pigliaru, ma non certo per la Sardegna”. Così , l'ex presidente della Regione Autonoma della Sardegna Ugo Cappellacci replica alle dichiarazioni dell’assessore Paci riguardo alle riserve erariali. “Con la conversione in legge del decreto cosiddetto Sblocca Italia, si confermano i contenuti dell’accordo patacca Renzi-Pigliaru del mese di luglio, non solo negando il miliardo e 200milioni dovuto alla Sardegna come adeguamento del patto di stabilità, ma riducendo altresì la disponibilità di risorse di 300milioni di euro rispetto al 2013, fermandosi a 2696milioni per il 2014”.

Cappellacci sottolinea come l’ordine del giorno approvato dal Consiglio Regionale sia l’esatto opposto di una conferma delle volontà della Giunta e “suona come una sconfessione dell’operato dell’assessore Paci, che si era sottomesso al Governo, impegnandosi per iscritto a ritirare tutti i ricorsi e perfino a rinunciare agli effetti di quelli vittoriosi. Per quanto riguarda le riserve erariali, è falso dire che i soldi dei sardi restano ai sardi: con lo sblocca Italia lo Stato mantiene le riserve. L’unica novità è che è stato deciso dallo Stato centrale non di restituirle alla Sardegna, ma di destinarle per due anni alla riduzione del debito commerciale nell’Isola”.

“Insomma, oggi e in futuro lo Stato centrale continuerà a fare ciò che vuole di quei soldi. Siamo di fronte all’ennesimo tradimento dello Statuto e della sentenza della Corte Costituzionale n.241, che ha sancito l’inapplicabilità alla Sardegna delle riserve erariali. Ai danni dell’accordo fregatura – ha aggiunto l’esponente forzista- e del cosiddetto decreto “Sblocca Italia” si aggiungono gli scippi di 84milioni del Fondo Sviluppo e Coesione, 65milioni per coprire gli 80euro, 97 sottratti con la legge di stabilità. Insomma – ha concluso l'esponente forzista - incomprensibilmente l’assessore continua ad esultare per una disfatta su tutti i fronti”.

Nella foto: Ugo Cappellacci
Commenti
21:18
Il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru è stato riconfermato componente dell’Ufficio Politico dell’Assemblea Generale della CIM, Commissione Intermediterranea
7:36
Approvato in Commissione Enve del Comitato delle Regioni, a Bruxelles, il parere del presidente della Regione Autonoma della Sardegna sui cambiamenti climatici
8:43
«Una vittoria nazionale dei sardi», commenta l´assessore regionale dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda. E' stato sancito il subentro della Regione nell'esercizio delle infrastrutture
8:21
«La Sardegna è generosa nell´accoglienza. Facciamo il nostro dovere come in passato è stato fatto con i nostri migranti», ha dichiarato il presidente della Regione
9:31
Ieri, l´assessore regionale della Programmazione e Bilancio ha incontrato i sindaci dell´Unione dei Comuni Nora e Bithia
10:42
«Il territorio di Ozieri rischia di ospitare una bomba ecologica destinata a diventare l´ennesima cattedrale nel deserto», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale
9:24
Approvato il documento sul ruolo delle Assemblee legislative delle Speciali. «La specialità non rappresenta un privilegio, lavoriamo per la costruzione di un regionalismo differenziato», ha dichiarato il presidente del Consiglio Regionale Gianfranco Ganau
29/6/2016
La Giunta Regionale ha approvato ieri il primo passo verso la costituzione del nuovo soggetto che andrà ad inserirsi nel mondo dell´agricoltura sarda
29/6/2016
Con la reciproca volontà di approfondire le questioni più delicate, va avanti il confronto tra la Giunta Regionale ed i rappresentanti dei lavoratori dell’Amministrazione, degli Enti e delle Agenzie della Regione
29/6/2016
«Non creiamo insicurezza nei cittadini», ha auspicato ieri l´assessore regionale della Sanità, nel suo intervento in Consiglio Regionale, nel corso della discussione del disegno di legge di proroga del commissariamento delle Asl
29/6/2016
Ieri pomeriggio, visita istituzionale a Cagliari di Naor Gilon, ricevuto a Villa Devoto dal presidente della Regione Autonoma della Sardegna
30/6/2016
«Accogliamo con favore le dichiarazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi sul mantenimento degli impegni dell’Eni sulla chimica verde e sugli investimenti che la stessa Eni farà in Sardegna nel settore dell’energia da fonti rinnovabili», dichiara l’assessore regionale dell’Industria
29/6/2016
«Più efficienti con meno costi: tuteliamo il personale», dichiara l´assessore regionale della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci
29/6/2016
«Attuare l´accordo di Parigi sul clima ascoltando i bisogni dei territori», auspica il presidente della Regione Sardegna, impegnato oggi e domani nella Commissione Enve del Comitato europeo delle Regioni
© 2000-2016 Mediatica sas