Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAeroporto › Licenziamenti Alitalia: Bruno chiama la Regione
A.B. 7 novembre 2014
Le speranze dei dipendenti sono affidate alle iniziative dell’assessore regionale ai Trasporti Massimo Deiana, a cui oggi il sindaco di Alghero si è rivolto con una lettera
Licenziamenti Alitalia: Bruno chiama la Regione


ALGHERO - Un intervento autorevole nei confronti di “Alitalia” per recedere dalla decisione di licenziare i dipendenti. Lo ha chiesto il sindaco di Alghero Mario Bruno all’assessore ai Trasporti della Regione Autonoma della Sardegna Massimo Deiana, al quale il primo cittadino si è rivolto venerdì mattina con una lettera chiedendo un incontro urgente.

Le speranze di un reintegro, dopo un periodo di cassa integrazione cui sono stati collocati i dipendenti nel periodo dell’aggiudicazione delle rotte in regime di continuità territoriale a “New Livingston”, si sono infrante con la lettera di licenziamento ricevuta alcuni giorni fa [LEGGI]. “Si tratta di professionalità di livello che Alitalia nel 2010 ha ritenuto di voler mantenere in organico ad Alghero anche nell’ambito della definizione del passaggio alla “Sogeaal” dei 53 dipendenti”, ricorda il sindaco.

“Viene così ad emergere una situazione contraddittoria: Alitalia mantiene in tutti gli scali nazionali la presenza di queste professionalità tranne che ad Alghero. Eppure, nonostante le motivazioni del licenziamento per “mancanza di attività”, le condizioni per un ritorno al lavoro rimangono e si consolidano con l’incremento delle rotte. Le speranze dei lavoratori algheresi di cui mi faccio carico sono ora affidate ad un suo autorevole intervento – conclude Mario Bruno rivolgendosi all'assessore Deiana - affinché possa agire nei confronti di Alitalia per recedere dalla decisione”.

Nella foto: il sindaco di Alghero Mario Bruno
Commenti
24/6/2016
Il dado è tratto, e ufficialmente con l’abbandono di Ryanair, Alghero non ha più alcun collegamento internazionale con la compagnia low cost
24/6/2016
Anche maggio conferma il precipizio Sogeaal a dieci anni fa: solo 110.368 i passeggeri sull´aeroporto di Alghero, come nel 2007. Dimezzati i transiti internazionali
25/6/2016
Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Trasporto aereo Francesco Alfonsi, spiegando che «gli effetti dell’attuazione del nuovo progetto, sia a livello normativo che economico, sarebbero ancora più nefasti della precedente proposta aziendale»
24/6/2016
Il nuovo volo Easyjet verrà operato due volte a settimana, il mercoledì e la domenica, con aeromobili Airbus 319 da 156 posti e 320 da 180 posti
24/6/2016
La rotta con le Marche si va ad aggiungere ai voli, già operativi, alla volta di Catania, Genova, Torino, Venezia, Verona e Napoli, portando a sette il numero delle destinazioni collegate dal vettore
24/6/2016
La rotta con le Marche si va ad aggiungere ai voli per Catania, Genova, Torino, Venezia, Verona e Napoli, portando a sette il numero dei collegamenti operati dal vettore tra il capoluogo regionale e la Penisola
© 2000-2016 Mediatica sas