Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Basket A2: trasferta milanese per la Mercede
A.B. 8 novembre 2014
Dopo tre ko consecutivi, la compagine algherese cerca i primi punti stagionali sull´ostico parquet de Il Ponte Casa d´Aste Sanga Milano
Basket A2: trasferta milanese per la Mercede


ALGHERO - Dopo tre trasferte su quattro gare, il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano torna a giocare tra le mura amiche del “PalaGiordani”. Domenica, alle ore 17, al palasport di Via Cambini (arbitreranno i signori Andrea Giacalone di Erice e Stefania Perrone di Augusta), per il campionato di serie A2 di pallacanestro femminile, arriva la Mercede Basket Alghero in una gara che si preannuncia a dir poco delicata per le orange.

Le sarde sono reduci dalla gara persa in volata contro l'Omc Broni e presentano giocatrici di grandi qualità come il play Sara Azzellini ed il centro Carolina Sanchez, seconda miglior marcatrice del torneo (dietro a Giulia Maffenini) ed ex compagna del capitano del Sanga Silvia Gottardi ai tempi dello scudetto con la maglia di Priolo nel 2000. Le ragazze di coach Franz Pinotti riabbracciano Alessandra Calastri: il centro di Varedo torna in campo dopo oltre un mese di assenza. Out invece Federica Bottari, reduce da una distorsione al ginocchio che terrà fuori per circa tre settimane la giovane play tarantina. La gara di domani assume un valore importante e, forse, di svolta per il Ponte Casa d’Aste, come spiega il team manager Max Viggiani, che preannuncia anche alcune novità prepartita che coinvolgeranno tutto il “Mondo Sanga” (femminile, maschile, minibasket e giovanile) già a partire dalla sfida con Alghero.

“Partita a dir poco fondamentale per le nostre ragazze. Siamo reduci da due gare contro avversarie importanti perse in volata. Ora per noi è il momento di sterzare e portare a casa una vittoria importante. Ho massimo rispetto e stima per la squadra e la società di Alghero, ma per noi è decisivo svoltare. Credo e spero, come ho ripetuto spesso in questo inizio di stagione, che la gara contro Alghero possa rappresentare il vero inizio del nostro campionato. Partita su cui noi puntiamo molto per coinvolgere anche tutto il Mondo Sanga. Le nostre ragazze entreranno in campo accompagnate dalle piccole del minibasket, durante l’intervallo sarà premiata una ragazza in rappresentanza di una delle nostre squadre under. Oltre ad altre piccole sorprese che porteremo al PalaGiordani durante il resto della stagione. Il nostro obbiettivo è di coinvolgere tutto il Mondo Sanga, femminile, maschile, under, minibasket e creare uno spazio tutto orange all’interno del nostro palazzetto con giocatori, giocatrici, famiglie e bambini”, ha dichiarato Viggiani.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas