Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Basket A2: Mercede sconfitta a Milano
Antonio Burruni 9 novembre 2014
La compagine algherese cede 75-62 sul parquet de Il Ponte Casa d´Aste, in una sfida che le ha viste chiudere in vantaggio il primo quarto, per poi vedere le avversarie allontanarsi inesorabilmente
Basket A2: Mercede sconfitta a Milano


ALGHERO – Quarta sconfitta stagionale per la Mercede Basket Alghero, che nella quinta giornata del campionato di serie A2 di pallacanestro femminile cede 75-62 sul parquet de Il Ponte Casa d'Aste Milano. Algheresi che sono partite bene, tenendo il campo con autorità e chiudendo il primo parziale in vantaggio per 18-19.

Da qui in poi, però, è salito il ritmo locale, con le ragazze di coach Ugo Franz Pinotti che sono andate negli spogliatoi per il riposo di metà gara avanti di quattro lunghezze (38-34). Al rientro dall'intervallo lungo, le meneghine hanno allungato il passo, iniziando il quarto decisivo con dieci punti di vantaggio sulle avversarie. Gli ultimi dieci minuti hanno visto il controllo di Vujovic e compagne, che sono arrivate all'ultima sirena sul 75-62.

Splendente la prova di Erica Carolina Sanchez, autrice di 27 punti e 17 rimbalzi. Tra le ospiti, solo Sara Azzellini ha raggiunto quota 10. In doppia cifra tra le milanesi Dunia Vujovic con 19 punti, Silvia Gottardi e Stefania Guarneri con 11, Giulia Rossi con 10.

IL PONTE CASA D'ASTE MILANO-MERCEDE BASKET ALGHERO 75-62:
IL PONTE CASA D'ASTE MILANO: Rossi 10, Guarneri 11, Taverna ne, Gottardi 11, Vujovic 19, Maffenini 8, Colli 5, Falcone 3, Ruisi 4, Valli ne, Calastri 4, Trianti ne. Coach Ugo Franz Pinotti.
MERCEDE BASKET ALGHERO: Bardino ne, Boi 8, Zanetti 4, Pinna ne, Gagliano 9, Azzellini 10, Petrova 2, Sanchez 27, Sias ne, Spiga 2. Coach Daniele Cordeschi.
ARBITRI: Andrea Giacalone e Stefania Perrone.
PARZIALI: 18-19, 38-34, 66-56.
TIRI LIBERI: Milano 7/11; Mercede15/15.

Nella foto: coach Daniele Cordeschi
Commenti
20:07
In questo modo, quanti vorranno potranno sostenere l´unica squadra algherese che partecipa ad un campionato di serie A: «Tutti insieme per sostenere la squadra della nostra città. Alghero è in serie A e ci deve restare», dichiarano dalla sede del sodalizio biancoblu
© 2000-2016 Mediatica sas