Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroporto › Hostess Ryanair, selezioni ad Alghero e Cagliari
Red 10 novembre 2014
Crewlink, partner ufficiale della Compagnia aerea low cost irlandese, avvia le selezioni per assumere nuovo personale di cabina: due tappe anche in Sardegna
Hostess Ryanair, selezioni ad Alghero e Cagliari


ALGHERO - La Compagnia aerea low cost irlandese avvia le selezioni per assumere nuovo personale di cabina in Italia. Il calendario degli incontri è già stato fissato ed è ora ufficiale, con due date anche nell'Isola: Alghero e Cagliari.

Crewlink, partner ufficiale di Ryanair nella formazione e selezione, terrà una serie di giornate di selezione per la ricerca di personale di cabina da assumere in tutta Europa e anche in Italia. Le selezioni nel nostro Paese, si legge in una nota, iniziano il 13 novembre a Roma e Bologna e proseguono fino al 6 dicembre con altre otto date.

Ecco il calendario dettgliato, si parte con Alghero. Il 14 novembre gli incontri si terranno ad Alghero; il 18 a Milano e Bergamo; il 19 a Palermo e Bari; il 20 a Pisa; il 25 a Lamezia; il 27 a Cagliari, il 5 dicembre a Roma e il 6 a Catania.
Commenti
25/3/2017 video
Il 4 aprile “click day” per 124 milioni di euro per le imprese, destinate alle aree di crisi non complessa. Le dichiarazioni del sindaco di Alghero Mario Bruno, del presidente del Consorzio Industriale Provinciale di Sassari Pasquale Taula e dell´assessore allo Sviluppo Economico, Ornella Piras
24/3/2017
Oggi, il management della società che gestisce l´aeroporto di Alghero ha ricevuto la visita della Direzione operazioni centro, organo di vigilanza tecnica dell’Enac
24/3/2017
Così il vice capogruppo di Forza Italia Marco Tedde commenta l’annuncio della firma del decreto sulla continuità territoriale del Ministro Delrio, basato sul vecchio progetto della Giunta Regionale
24/3/2017
Ugo Cappellacci coordinatore regionale di Forza Italia, stigmatizza «la scellerata eliminazione della continuità aerea per Bologna, Torino, Verona e Napoli da parte della giunta dei baroni»
© 2000-2017 Mediatica sas