Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Più Ccn ad Alghero, Piras orgoglioso| Guarda
A.B. 13 novembre 2014
Nella riunione del Consiglio Comunale tenutasi martedì, è stata approvata all´unanimità la mozione presentata dal consigliere Emiliano Piras, per l´istituzione di Centri Commerciali Naturali in varie zone della città
Più Ccn ad Alghero, Piras orgoglioso| Guarda


ALGHERO – Soddisfatto Emiliano Piras per l'approvazione in occasione della riunione del Consiglio Comunale tenutasi martedì [LEGGI], della mozione presentata dal gruppo del Ncd (con primo firmatario proprio Piras), per l'istituzione di "Centri Commerciali Naturali" in varie zone della città. I Ccn sono figure giuridiche previste dalla Legge Regionale 5/2006, e recepiti dal Piano del Commercio di Alghero,che mirano alla valorizzazione e salvaguardia del commercio nelle aree urbane e rurali attraverso l'associazionismo tra piccole e medie imprese, per combattere il fenomeno della desertificazione commerciale delle città, e contrastare i centri commerciali cosiddetti “artificiali” o “pianificati”, ma anche per migliorare la qualità sociale e la vivibilità dei quartieri e delle borgate.

La Regione Autonoma della Sardegna, per il perseguimento dei suddetti obiettivi, adotta politiche attive a favore di questo tipo di organismi, con finanziamenti annuali fino al 70percento a fondo perduto sui progetti presentati dai Ccn. «Per me è motivo di grande orgoglio aver raggiunto il risultato di coinvolgere e impegnare l'Amministrazione Comunale nel progetto di costituzione di nuovi Ccn e di valorizzazione di quello già operante in città», questa la prima dichiarazione sull'argomento di Piras, presidente del Centro Commerciale Naturale "Alghero in centro" fino al giorno dell'elezione a consigliere comunale.

«Ho dedicato gli ultimi sei anni di impegno sociale, verso la categoria a cui appartengo e verso la città, a questo tipo di attività consortile, creando, grazie anche ai miei colleghi associati e le varie collaborazioni con molteplici associazioni e persone, non ultima la “Fondazione Meta”, delle progettualità che hanno permesso di riversare nel tessuto economico-sociale della città quasi 200mila euro in eventi e attività di riqualificazione urbana del centro storico - continua il rappresentante del Ncd - Con l'impegno fattivo dell'Amministrazione e del Consiglio Comunale, che oltre che occuparsi della costituzione dei Ccn, ne dovrà anche coordinare il funzionamento e la co-programmazione e progettazione, si possono creare davvero quelle opportunità di sviluppo economico-sociale, che permetteranno di dare risposte concrete anche a quei quartieri e borgate che negli anni hanno subito più di tutti il fenomeno della desertificazione non solo commerciale», conclude Emiliano Piras. | GUARDA L'ILLUSTRAZIONE DELLA MOZIONE

Nella foto: il consigliere comunale del Ncd Emiliano Piras
Commenti
21:36
La proposta degli uffici è stata subito accolta dal commissario straordinario, Antonella Giglio. Le domande devono essere presentate entro mercoledì 8 marzo
30/1/2017
L’incarico del presidente del Parco dell’Asinara sarebbe «incompatibile con altri incarichi pubblici»La proposta di delibera del Consiglio comunale convocato per domani mattina (martedì) sull’isola dell’Asinara non lascia spazio a dubbi sul ruolo del futuro presidente del parco dell’Asinara
© 2000-2017 Mediatica sas