Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Più Ccn ad Alghero, Piras orgoglioso| Guarda
A.B. 13 novembre 2014
Nella riunione del Consiglio Comunale tenutasi martedì, è stata approvata all´unanimità la mozione presentata dal consigliere Emiliano Piras, per l´istituzione di Centri Commerciali Naturali in varie zone della città
Più Ccn ad Alghero, Piras orgoglioso| Guarda


ALGHERO – Soddisfatto Emiliano Piras per l'approvazione in occasione della riunione del Consiglio Comunale tenutasi martedì [LEGGI], della mozione presentata dal gruppo del Ncd (con primo firmatario proprio Piras), per l'istituzione di "Centri Commerciali Naturali" in varie zone della città. I Ccn sono figure giuridiche previste dalla Legge Regionale 5/2006, e recepiti dal Piano del Commercio di Alghero,che mirano alla valorizzazione e salvaguardia del commercio nelle aree urbane e rurali attraverso l'associazionismo tra piccole e medie imprese, per combattere il fenomeno della desertificazione commerciale delle città, e contrastare i centri commerciali cosiddetti “artificiali” o “pianificati”, ma anche per migliorare la qualità sociale e la vivibilità dei quartieri e delle borgate.

La Regione Autonoma della Sardegna, per il perseguimento dei suddetti obiettivi, adotta politiche attive a favore di questo tipo di organismi, con finanziamenti annuali fino al 70percento a fondo perduto sui progetti presentati dai Ccn. «Per me è motivo di grande orgoglio aver raggiunto il risultato di coinvolgere e impegnare l'Amministrazione Comunale nel progetto di costituzione di nuovi Ccn e di valorizzazione di quello già operante in città», questa la prima dichiarazione sull'argomento di Piras, presidente del Centro Commerciale Naturale "Alghero in centro" fino al giorno dell'elezione a consigliere comunale.

«Ho dedicato gli ultimi sei anni di impegno sociale, verso la categoria a cui appartengo e verso la città, a questo tipo di attività consortile, creando, grazie anche ai miei colleghi associati e le varie collaborazioni con molteplici associazioni e persone, non ultima la “Fondazione Meta”, delle progettualità che hanno permesso di riversare nel tessuto economico-sociale della città quasi 200mila euro in eventi e attività di riqualificazione urbana del centro storico - continua il rappresentante del Ncd - Con l'impegno fattivo dell'Amministrazione e del Consiglio Comunale, che oltre che occuparsi della costituzione dei Ccn, ne dovrà anche coordinare il funzionamento e la co-programmazione e progettazione, si possono creare davvero quelle opportunità di sviluppo economico-sociale, che permetteranno di dare risposte concrete anche a quei quartieri e borgate che negli anni hanno subito più di tutti il fenomeno della desertificazione non solo commerciale», conclude Emiliano Piras. | GUARDA L'ILLUSTRAZIONE DELLA MOZIONE

Nella foto: il consigliere comunale del Ncd Emiliano Piras
Commenti
19:23
L´amministrazione condivisa, ancor più intorno ai beni comuni, quei beni che non sono né del pubblico né del privato bensì sono beni di tutti e che migliorano la vita di tutti. La proposta parte dalla consigliera comunale Paola Conticelli che ritiene possibile una serie di interventi di cura dei beni comuni urbani svolta congiuntamente dai cittadini e dall´amministrazione con carattere di continuità
29/9/2016
La massima assise cittadina è stata convocata per giovedì 6 ottobre, alle ore 18, in sessione ordinaria pubblica. Trentadue i punti all´Ordine del giorno
14:09
E’ in programma giovedì 6 ottobre alle 9.30 il primo Consiglio comunale dopo la lunga pausa estiva. La seduta si preannuncia ricca di argomenti rimasti in sospeso in seguito all’interruzione dell’assemblea civica dovuta al mancato funzionamento del servizio di videoregistrazione
11:35
Il suo posto nella massima assise cittadina sarà preso dalla prima dei non eletti nella lista del Partito Democratico, Alessandra Claudia Melis
14:04
«La tragedia quotidiana degli ascensori per Castello (in questi giorni nuovamente tutti guasti) non può diventare una maledizione biblica alla quale i cagliaritani devono rassegnarsi in silenzio!», dichiarano i consiglieri comunali Pierpaolo Vargiu, Giorgio Angius ed Alessio Mereu interrogando il sindaco Massimo Zedda e la Giunta Comunale
28/9/2016
Il consigliere si difende dagli attacchi di alcuni colleghi candidati nella stessa lista di “Proposizione” che ritengono debba lasciare l’incarico «per non aver rispettato la fiducia dei propri elettori»
29/9/2016
«Ferma condanna, solidarietà per amministratori e cittadini», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, dopo l´attentato incendiario compiuto ai danni del sindaco di Segariu
29/9/2016
Il sindaco Nicola Sanna ha indetto le elezioni e fissato la data per la presentazione delle candidature. A Sassari risiedono oltre 4mila stranieri, la comunità senegalese è la più numerosa
29/9/2016
Così il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau sull´ennesimo atto intimidatorio nei confronti di un amministratore locale
29/9/2016
Mozione dei consiglieri dell´opposizione per conoscere gli esiti dell´incontro del Sindaco Wheeler con Pigliaru sul caso Autorità portuale
29/9/2016
Poco prima delle ore 2 di questa notte, la Renault Clio del primo cittadino Andrea Fenu è andata a fuoco in Via Grazia Deledda, a Guasila. La pista dolosa non è accertata, ma è una pista seguita dalle Forze dell´ordine
29/9/2016
Con diciassette voti a favore e quattro contrari, la massima assise cittadina ha preso atto della surroga della consigliera dimissionaria Giannella Urru con Mariano Musu della lista Insieme
© 2000-2016 Mediatica sas