Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Pesca e servitù militari: a breve i tavoli tecnici
A.B. 12 novembre 2014
La Regione si incontrerà nuovamente con operatori e sindaci per indennizzi e modifiche dei Protocolli già in essere con il Ministero
Pesca e servitù militari: a breve i tavoli tecnici


CAGLIARI - È stata ricevuta mercoledì mattina, presso la Presidenza della Regione Autonoma della Sardegna, dal capo di gabinetto Filippo Spanu e dal direttore generale Alessandro De Martini, la delegazione dei pescatori del Sulcis che manifestava sotto il palazzo regionale in viale Trento. Al centro delle richieste, la questione degli indennizzi derivanti dalle servitù militari.

“Avevamo promesso ai pescatori che li avremmo ricevuti e lo abbiamo fatto. Adesso, in coerenza con il più ampio tema delle servitù, che la Giunta Pigliaru sta portando avanti con importanti obiettivi di medio e lungo termine, cogliamo l'occasione per dare priorità ai temi legati a questo importante comparto allargando la discussione a tutti gli operatori” ha dichiarato Spanu. Dall'incontro della mattina è scaturito dunque l'impegno di aprire un tavolo istituzionale con il coinvolgimento dell'Assessorato dall'Agricoltura, di tutte le associazioni del settore, gli amministratori e le comunità locali.

Inoltre, entro il 15 dicembre, si è deciso di dare avvio ad un tavolo tecnico per predisporre le più idonee modifiche ai Protocolli già in essere con il Ministero. Ulteriore impegno è stato quello di verificare immediatamente celerità e tempestività degli indennizzi 2013, come richiesto dai pescatori.
Commenti
19:15
Si scontrano quotidianamente con la necessità di spostarsi e con la difficoltà di trovare un volo piuttosto che una nave che con prezzi ragionevoli consenta loro di attraversare il mare. Questo mare così bello e cristallino che fa della mia terra d´origine la prima in Italia nella classifica delle più belle spiagge della penisola, ha rappresentato da sempre un grande limite in termini di pari opportunità per i Sardi
18:54
Se vogliamo nuove infrastrutture e nuova qualità anche nella vitale materia dei Trasporti, dobbiamo cogliere ogni opportunità perché le ragioni della Sardegna siano ben presenti alle Istituzioni nazionali ed internazionali
19:00
Il G7 è un evento planetario, che sia stato organizzato a Cagliari è già di per sé un risultato che offre alla città una risonanza internazionale. Ma l’ottimo lavoro di Pigliaru permette alla Sardegna, nell’intesa costruita insieme a Corsica e Baleari, di porre sul tavolo il tema dello svantaggio dell’insularità e pone le premesse per ridefinire tutta la conseguente politica europea sui trasporti
21/6/2017
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha firmato il decreto di nomina del nuovo assessore dei Lavori pubblici. L´attuale direttore generale dell´Assessorato sostituisce il dimissionario Paolo Maninchedda
17:31
Ieri mattina, è stata approvata in Consiglio regionale la mozione delle opposizioni (primo firmatario Luigi Crisponi dei Riformatori sardi) sul paventato accorpamento delle Camere di commercio
21/6/2017
«La Sardegna chiede ulteriori soluzioni migliorative. La Conferenza delle Regioni non concede l´intesa al Codice», ha dichiarato ieri l´assessore regionale degli Affari speciali, che ha rappresentato la Giunta nella riunione della Conferenza delle Regioni a Roma
20/6/2017
Nel campo dell´energia, la Sardegna sarà la “regione pilota” in Italia: l’Isola si presenta al mondo con progetti innovativi nel settore della mobilità elettrica
© 2000-2017 Mediatica sas