Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Entrate: «Paci si smentisce da solo, stracciare accordo patacca»
S.I. 13 novembre 2014
«Smentire l’assessore Paci è sempre più difficile, ma solo perché è bravissimo a farlo da solo, cambiando opinione ormai ogni ora». Così Ugo Cappellacci replica alle affermazioni dell’assessore alla Programmazione sulla vertenza relativa alle entrate e al patto di stabilità
Entrate: «Paci si smentisce da solo, stracciare accordo patacca»


CAGLIARI - «Smentire l’assessore Paci è sempre più difficile, ma solo perché è bravissimo a farlo da solo, cambiando opinione ormai ogni ora». Così Ugo Cappellacci replica alle affermazioni dell’assessore alla Programmazione sulla vertenza relativa alle entrate e al patto di stabilità.

«E’ sufficiente scorrere in successione le sue stesse dichiarazioni di questi mesi per rilevare le contraddizioni in cui si sta avvitando, anziché ammettere con umiltà di aver preso un granchio enorme e cercare di condividere i possibili rimedi. Cosa vuol dire che l’accordo di Luglio va bene? In quell’atto scellerato la Regione accetta una minore disponibilità di 300 milioni per il 2014, rinuncia a centinaia di milioni di euro per gli anni successivi, accetta che le riserve rimangano nelle mani dello Stato, si impegna a ritirare la legge con cui noi avevamo liberato dal patto le risorse per gli enti locali e infine, pura follia, non solo si impegna a ritirare tutti i ricorsi ma perfino a rinunciare agli effetti di quelli vittoriosi. I soldi non restano ai sardi, ma prendono il volo».

«Se l’assessore, smentendo sé stesso, intende proseguire su questa strada passa dall’errare, che è un fatto umano, al perseverare. Forse è meglio che il presidente Pigliaru mandi a trattare qualcuno che abbia le idee più chiare, perché neppure il più rigido dei burocrati romani con i quali ci siamo scontrati in questi anni si sarebbe sognato di arrivare a conclusioni così penalizzanti per la Sardegna come quelle accettate e fatte proprie dall’assessore. Pur di dire che ha caldeggiato un accordo – ha concluso Cappellacci- , Paci è riuscito nell’impresa di assumere una posizione più estrema della controparte».

Nella foto Ugo Cappellacci
Commenti
14:36
«Come avvenuto già su trasporti, entrate, occupazione, ogni volta che parlano i dati, nella loro oggettività, la propaganda quotidiana della Giunta Regionale si schianta dinanzi alla prova dei fatti concreti», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
© 2000-2016 Mediatica sas