Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArcheologia › Monte Baranta: ecco i risultati del restauro
A.B. 13 novembre 2014
Giunge al termine la programmazione degli eventi del Baranta Festival 2014. Dopo le manifestazioni legate al cinema, alla musica ed alle tradizioni, è arrivato il momento della presentazione dei risultati della campagna di restauro de sito megalitico. L´appuntamento è per sabato, alle ore 10, nell´Auditorium comunale di Largo Colombo
Monte Baranta: ecco i risultati del restauro


OLMEDO - Giunge al termine la programmazione degli eventi del “Baranta Festival 2014”. Dopo le manifestazioni legate al cinema, alla musica ed alle tradizioni, è arrivato il momento della presentazione dei risultati della campagna di restauro de sito megalitico Monte Baranta. Nell'ottica di un impegno costante per la promozione del territorio, l'Amministrazione Comunale di Olmedo ha investito con decisione nella promozione dell'identità storica e culturale quale elemento indispensabile per valorizzare le risorse umane ed ambientali del paese e creare le condizioni per far crescere un movimento culturale che sia anche un fattore di crescita economica e sociale.

La riconsegna del sito archeologico di Monte Baranta, dopo importanti interventi di restauro e consolidamento effettuati in questi ultimi anni, rappresenta per la comunità olmedese un passo importante verso il raggiungimento di tale obbiettivo. L'apertura al pubblico del sito megalitico avverrà in modo graduale. E' già in atto il procedimento per l'affidamento della sua gestione, in conformità agli accordi stabiliti nella convenzione firmata con la Direzione Regionale dei Beni Culturali e delle norme regionali in merito. Un ulteriore passo per trasformare un'eredità del passato in un'opportunità concreta di crescita culturale ed economica per Olmedo.

Il convegno, che sarà improntato sulla presentazione dei risultati della campagna di restauro del sito megalitico per l'inaugurazione del sito archeologico, è in programma sabato 15 novembre, alle ore 10, nell'Auditorium Comunale di Largo Colombo. Saranno presenti i massimi studiosi del sito. Durante l'incontro, saranno presentati i risultati dell'ultimo lavoro di restauro e si farà il punto sugli ultimi sviluppi della ricerca storica-archeologica, nonché le prospettive future del sito. A seguire. È prevista una vista guidata della zona.
Commenti
13:35
A Cala del Vino, un gruppo italiano di paleontologi ha studiato i resti di Alierasaurus ronchii, un grande caseide erbivoro vissuto oltre 270milioni di anni fa. La scoperta, resa nota da Viviana Monastero sul National Geographic Italia
10:06
Alfredo Coppa, antropologo, professore del Dipartimento di Biologia ambientale dell´Università la Sapienza di Roma, sarà al Museo della Tonnara di Stintino il prossimo 29 giugno
© 2000-2017 Mediatica sas