Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaPolitica › Peculato, Barracciu: contestate spese per 78mila euro
S.A. 14 novembre 2014
Chiusa l'inchiesta sul sottosegretario ai Beni culturali accusata, quando era consigliere regionale, di peculato aggravato per il presunto uso illecito dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio sardo
Peculato, Barracciu: contestate spese per 78mila euro


CAGLIARI - La Procura di Cagliari ha chiuso l'inchiesta su Francesca Barracciu, sottosegretario ai Beni culturali accusata, quando era consigliere regionale, di peculato aggravato per il presunto uso illecito dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio sardo.

Come riferisce l'Ansa, all'esponente del Partito democratico, il pubblico ministero Marco Contu contesterebbe spese per 78mila euro.

Spetta ora al sostituto procuratore formulare le sue richieste al Gip per un eventuale rinvio a giudizio o per l'archiviazione. Nei vari filoni d'inchiesta sono indagati quasi 90 consiglieri della XIII e XIV legislatura per l'utilizzo non regolare dei fondi destinati ai gruppi.

Nella foto: Francesca Barracciu
10:17
Il colpo di scure è arrivato con la recente seduta del Consiglio dei Ministri che decreta la chiusura e l’accorpamento di quarantacinque enti camerali su 105 esistenti oggi sul territorio nazionale
10:36
E´ curioso come l´assessore del Movimento dei puri e onesti, quello per intenderci che indica come mafiosi e corrotti tutti gli altri schieramenti politici e inclini al clientelismo le loro amministrazioni, per quasi un ventennio abbia lucrato proprio da Giunte multipartitiche prima di candidarsi alla guida dell´assessorato ai Lavori Pubblici, Edilizia Privata e Urbanistica dell´Amministrazione pentastellata cittadina
© 2000-2016 Mediatica sas