Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaPolitica › Peculato, Barracciu: contestate spese per 78mila euro
S.A. 14 novembre 2014
Chiusa l'inchiesta sul sottosegretario ai Beni culturali accusata, quando era consigliere regionale, di peculato aggravato per il presunto uso illecito dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio sardo
Peculato, Barracciu: contestate spese per 78mila euro


CAGLIARI - La Procura di Cagliari ha chiuso l'inchiesta su Francesca Barracciu, sottosegretario ai Beni culturali accusata, quando era consigliere regionale, di peculato aggravato per il presunto uso illecito dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio sardo.

Come riferisce l'Ansa, all'esponente del Partito democratico, il pubblico ministero Marco Contu contesterebbe spese per 78mila euro.

Spetta ora al sostituto procuratore formulare le sue richieste al Gip per un eventuale rinvio a giudizio o per l'archiviazione. Nei vari filoni d'inchiesta sono indagati quasi 90 consiglieri della XIII e XIV legislatura per l'utilizzo non regolare dei fondi destinati ai gruppi.

Nella foto: Francesca Barracciu
11:16
Ieri pomeriggio, il sindaco di Sassari Nicola Sanna, presidente della Consulta Anci Città medie, ha aperto il road show di Anci, organizzato in collaborazione con Gse, per conoscere, valorizzare e promuovere lo sviluppo sostenibile e l’eccellenza dei territori che fanno capo alle città medie
24/5/2018
«Condivido la sua strategia: il cambiamento passa per la semplificazione dei rapporti tra Pubblica amministrazione e cittadini e la diffusione della cultura della legalità», dichiara il senatore sassarese del Movimento 5 stelle Ettore Licheri commentando l’incarico al premier Giuseppe Conte
© 2000-2018 Mediatica sas