Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloCinema › Alghero al cinema contro la violenza sulle donne
D.C. 24 novembre 2014
Sarà "When we leave" la pellicola che verrà proiettata domani per la prima volta in Sardegna dalla Società Umanitaria di Alghero al cinema Miramare per celebrare la giornata internazionale
Alghero al cinema contro la violenza sulle donne


ALGHERO - La Società Umanitaria di Alghero celebra, per l’ottavo anno consecutivo, la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Sarà il Cinema Miramare, martedì 25 novembre con inizio alle 18, ad ospitare la proiezione di "When we leave" (Die Fremde), il film della regista Fao Aladag, vincitrice del "Premio Lux" del Parlamento Europeo nel 2010.

La pellicola, gentilmente concessa dal "Goethe Institut di Roma", che ne cura la distribuzione culturale in Italia, non ha trovato distribuzione commerciale nel nostro paese ed è proiettata per la prima volta in Sardegna. Il film, il cui titolo originale si può tradurre con “La straniera”, narra la storia di Umay, una donna turca che decide di abortire senza dire niente al marito, di cui subisce i maltrattamenti fino a quando non decide di partire da Istanbul per raggiungere la sua famiglia in Germania, alla ricerca di una difficile emancipazione.

Il ruolo della protagonista è interpretato dall’attrice tedesca di origine turca Sibel Kekilli, diventata celebre nel 2004 con “La Sposa Turca” di Fatih Akin. L’ingresso alla proiezione, che si aggiunge alle iniziative pensate per celebrare la ricorrenza dalla Rete delle Donne di Alghero, sarà libero e gratuito. La Società Umanitaria poi proseguirà con la sua programmazione di eventi nei due giorni successivi, con quattro proiezioni (due al giorno, una alle 18 e una alle 20), presso la Sala Manno di via Marconi 10, riservate ai tesserati della Mediateca.

Nella foto: una scena del film
Commenti
22:54
Ad Alghero, gli stili di vita sostenibili viaggiano su pellicola. Il primo Festival internazionale per film sulla sostenibilità arriva in Sardegna
23/8/2016
Dopo due anni d´assenza il festival "Pensieri e Parole" torna all´Asinara confermando il successo delle precedenti edizioni. Centinaia di spettatori hanno affollato ogni sera lo spazio dell´ex carcere di Fornelli per assistere alle proiezione dei film ed alle presentazioni dei libri
© 2000-2016 Mediatica sas