Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaEdilizia › Piano Casa: 532 istanze ad Alghero. Il mattone vale 500mila euro
Sara Alivesi 4 dicembre 2014
A Sant'Anna sono state consegnate 452 richieste di ampliamento con Dia e 80 tra demolizioni e cambi di destinazione d'uso. Circa 1000 euro a pratica è la ricaduta economica per le casse comunali
Piano Casa: 532 istanze ad Alghero
Il mattone vale 500mila euro


ALGHERO - Sono scaduti il 29 novembre i termini per la presentazione del Piano Casa in Sardegna (Legge Regionale 4 del 23 ottobre 2009). Si tratta della terza e ultima proroga se come la Giunta Pigliaru ha annunciato, l'intenzione è quella di rompere con il passato in materia urbanistica e ridefinire l'intera legislazione vigente nell'isola.

Il piano prevede interventi di ampliamento, demolizione e ricostruzione con bonus volumetrici (fino al 30%) e, negli anni, ha riscosso molto successo facendo registrare decine di migliaia di domande. Misure accolte con entusiasmo dal settore edile e i sindacati, meno dagli ambientalisti.

Senza dubbio il Piano Casa è stato un ottimo strumento anche per le casse dei comuni, è inutile negarlo. Quello di Alghero ad esempio su 532 domande depositate nei giorni scorsi, potrebbe incassare una cifra che si aggira intorno al mezzo milione di euro: circa 1000 euro a pratica. A Sant'Anna sono state consegnate 452 richieste di ampliamento con Dia e 80 tra demolizioni e concessione edilizia con cambio di destinazione d'uso da cantina o soffitta a residenza.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas