Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaTrasporti › «Tariffe portuali elevate a Civitavecchia»
Red 19 dicembre 2014
Nove euro e mezzo di balzello sul passeggero. La denuncia arriva direttamente dall’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Francesco Morandi
«Tariffe portuali elevate a Civitavecchia»


CAGLIARI - Aumenti compresi tra il 58 e il 200% rispetto al 2014: l’Autorità portuale di Civitavecchia ha comunicato le nuove disposizioni sulle tasse portuali che entreranno in vigore dal 1° gennaio 2015. Nove euro e mezzo di balzello sul passeggero (rispetto ai 6 di quest’anno), 8 euro per i mezzi privati, auto, moto e camper (rispetto ai 5 del 2014) e ben 15 euro sui bus (invece che 5). Costi aggiuntivi, equiparabili a una tassa di sbarco, che non hanno confronti con gli altri porti italiani, sardi compresi, o con quelli corsi. E che possono incidere notevolmente su chi deve scegliere la Sardegna come destinazione di vacanza.

«Dal caro traghetti al caro porti - afferma l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Francesco Morandi - mentre noi lavoriamo per promuovere la Sardegna, valorizzare gli eventi, diffondere i nostri banner, comunicare nuove motivazioni di viaggio, aumentare i ‘repeaters’ e migliorare i servizi, qualche porto della Penisola rischia di vanificare i nostri sforzi aumentando le tasse di propria competenza. I nostri scali - aggiunge - mostrano molta più sensibilità e stanno cercando il modo di abbassarle, credo che un po’ di trasparenza possa essere utile e aiutare l’opinione pubblica a interpretare meglio lo stato delle cose».

«La politica rapace dei porti rischia di annullare gli sforzi che amministrazioni pubbliche e compagnie di navigazione stanno compiendo per abbattere i costi dei biglietti, come quello preannunciato ieri dalla Tirrenia CIN - dichiara l’assessore dei Trasporti Massimo Deiana - l’esempio di Civitavecchia è più che mai emblematico sia perché riguarda le rotte sarde soggette a continuità territoriale e inficia le riduzioni previste per i residenti, sia perché, a fronte di tariffe esorbitanti, si registrano servizi carenti se non inesistenti. È doveroso - conclude l’assessore Deiana - denunciare pubblicamente questo stato di cose».
Commenti
22/6/2016
Praticamente confermata la dismissione della prima base Ryanair in Sardegna. Mancano le risposte dal Governo e le scelte della Regione non prevedono il sostegno al low cost
21:56
Si può pagare 1 euro per un biglietto aereo che ci porti da Alghero a Barcellona (seppur in un aeroporto secondario della città)? Idem per Francoforte, Londra, Madrid, Dublino ecc.. Certo che no, ma anche 100 euro sarebbero pochi, probabilmente anche 200
16:46
Così il consigliere regionale algherese Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia a Cagliari, commenta le dichiarazioni del ministro Graziano Delrio sulle tasse aeroportuali
23/6/2016
Ora il Ministro sembra aver finalmente ritrovato il dono della parola, ma solo per annunciare l’ennesimo rinvio a data da destinarsi: una risposta ci sarà entro la fine dell’estate, il che equivale a dire che i sardi dovranno rassegnarsi anche per l’autunno, poi si vedrà
23/6/2016
Le attuali vicende nelle quali è coinvolta la Sogeaal, con l’abbandono di Ryanair, e il conseguente e presente declino dello scalo, sono l’ultima replica di un canovaccio teatrale purtroppo già visto
23/6/2016
Le intenzioni annunciate dal Ministro Delrio di riuscire ad emendare entro l´estate il decreto Enti Locali con la riduzione delle tasse aeroportuali piacciono all´assessore regionale del Partito democratico, Massimo Deiana
10:11
La riesumazione e l’aumento del balzello sui biglietti aerei è solo un parte della questione: l’aspetto più grave è l’inerzia della Giunta regionale su sostegno alle compagnie low cost
23/6/2016
Per il 2015 la graduatoria totale di collegamenti nazionali e internazionali vede al primo posto, come nel 2014, la compagnia irlandese Ryanair (29,7 milioni), con Alitalia Sai (22,9) al secondo posto
22/6/2016
È attiva a partire da oggi “Sardegna Days”, la nuova promozione di Grandi navi veloci riservata a tutti i clienti che stanno programmando le loro vacanze in Sardegna
23/6/2016
«Speriamo bene, il Governo Renzi sta mediando», dichiara il ministro dei Trasporti, commentando la trattativa che potrebbe portare al salvataggio della compagnia grazie all´ingresso in Qatar Airways
23/6/2016
144 nuove corse e fino a 6 partenze al giorno: a partire da oggi la linea Genova-Olbia viene potenziata grazie al restyling a cui è stata sottoposta la Moby Tommy
© 2000-2016 Mediatica sas