Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaTrasporti › «Tariffe portuali elevate a Civitavecchia»
Red 19 dicembre 2014
Nove euro e mezzo di balzello sul passeggero. La denuncia arriva direttamente dall’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Francesco Morandi
«Tariffe portuali elevate a Civitavecchia»


CAGLIARI - Aumenti compresi tra il 58 e il 200% rispetto al 2014: l’Autorità portuale di Civitavecchia ha comunicato le nuove disposizioni sulle tasse portuali che entreranno in vigore dal 1° gennaio 2015. Nove euro e mezzo di balzello sul passeggero (rispetto ai 6 di quest’anno), 8 euro per i mezzi privati, auto, moto e camper (rispetto ai 5 del 2014) e ben 15 euro sui bus (invece che 5). Costi aggiuntivi, equiparabili a una tassa di sbarco, che non hanno confronti con gli altri porti italiani, sardi compresi, o con quelli corsi. E che possono incidere notevolmente su chi deve scegliere la Sardegna come destinazione di vacanza.

«Dal caro traghetti al caro porti - afferma l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Francesco Morandi - mentre noi lavoriamo per promuovere la Sardegna, valorizzare gli eventi, diffondere i nostri banner, comunicare nuove motivazioni di viaggio, aumentare i ‘repeaters’ e migliorare i servizi, qualche porto della Penisola rischia di vanificare i nostri sforzi aumentando le tasse di propria competenza. I nostri scali - aggiunge - mostrano molta più sensibilità e stanno cercando il modo di abbassarle, credo che un po’ di trasparenza possa essere utile e aiutare l’opinione pubblica a interpretare meglio lo stato delle cose».

«La politica rapace dei porti rischia di annullare gli sforzi che amministrazioni pubbliche e compagnie di navigazione stanno compiendo per abbattere i costi dei biglietti, come quello preannunciato ieri dalla Tirrenia CIN - dichiara l’assessore dei Trasporti Massimo Deiana - l’esempio di Civitavecchia è più che mai emblematico sia perché riguarda le rotte sarde soggette a continuità territoriale e inficia le riduzioni previste per i residenti, sia perché, a fronte di tariffe esorbitanti, si registrano servizi carenti se non inesistenti. È doveroso - conclude l’assessore Deiana - denunciare pubblicamente questo stato di cose».
Commenti
19:29
Queste le parole dell´eurodeputato del PPE Salvatore Cicu sul nuovo esito negativo emerso dalla gara per la privatizzazione dell´aeroporto di Alghero
11:50
Volotea da e per Alghero su giugno-settembre del prossimo anno ripropone Genova bisettimanale, Venezia diventa trisettimanale (con terzo volo solo ad agosto); così come Verona che avrà tre collegamenti alla settimana
20:54
E´ viale Trento che deve farsi carico di creare il sistema aeroportuale sardo, aprendo successivamente anche agli investimenti privati ma senza commettere l’errore di mettere una parte così strategica della nostra rete di collegamenti nelle mani di qualche avventuriero desideroso soltanto di accaparrarsi il monopolio sui cieli dell’Isola
13:16
Lo ha detto poco fa il deputato di Unidos Mauro Pili subito dopo la comunicazione che nessuna offerta è stata fatta per l’acquisto dell’aeroporto di Alghero
18:17
Lo ribadisce il sindaco di Alghero Mario Bruno che chiede alla Regione di ricapitalizzare l´aeroporto di Alghero su cui nemmeno nella scadenza odierna ci sono state offerte da parte dei privati. E invoca gli incentivi per i low cost per rilanciare le rotte Ryanair
16:00
Così Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia-Sardegna in Consiglio regionale commenta l’esito negativo sul bando per la privatizzazione dell’aeroporto di Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas