Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchiDéjà vu Parco: salta l´assemblea, presto il presidente
M.V. 22 dicembre 2014
Come previsto, va deserta l´assemblea convocata a Casa Gioiosa. A breve il nuovo Consiglio d´amministrazione del Parco di Porto Conte. Polemici i consiglieri del Pd
Déjà vu Parco: salta l´assemblea, presto il presidente


ALGHERO - Tutto come ampiamente previsto a Porto Conte questa sera (lunedì), dove per mancanza del numero legale (erano infatti presenti solo due consiglieri) non si è tenuta l'assemblea del Parco. Era già successo ad ottobre all'indomani delle dimissioni di Tanchis e Torre dal Consiglio di amministrazione, quando la Maggioranza, di fatto, aveva sfiduciato il presidente Lubrano costringendolo a lasciare [LEGGI].

Praticamente impossibile così procedere per la Maggioranza, considerando i delicati punti all'ordine del giorno - approvazione del piano triennale delle opere pubbliche, bilancio di previsione 2015 e accordo di programma Ifras per la copertura finanziaria di alcune unità operative - e vista anche la posizione di Lubrano, cui competono solo atti di ordinaria amministrazione. Si attende così il via libera definitivo del Consiglio regionale sulla nuova governance che arriverà, con tutta probabilità, in occasione della prossima seduta utile e sbloccherà definitivamente l'impasse dovuto alla mancanza di guida politica [LEGGI]. Un'accelerazione chiesta all'unanimità dal Consiglio comunale di Alghero.

Situazione questa che non è piaciuta ai due consiglieri del Partito democratico, gli unici presenti insieme all'ex "nemico" Stefano Lubrano a Tramariglio. «Se me lo avessero raccontato non ci avrei creduto» scrive Daga che si domanda «chi faccia la regia di questa maggioranza dell'assurdo» e ora «spera che arrivi un Commissario». Per Mimmo Pirisi invece «l'irresponsabilità di molti dimostra ancora che questo parco non interessa a nessuno».

Nella foto: la sede del Parco di Porto Conte a Tramariglio
Commenti
24/6/2016
È stato completato il posizionamento dei cavi tarozzati nelle cale e spiagge dell’Arcipelago da parte del personale dell’ufficio ambiente del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena
24/6/2016
Il progetto, ideato dall’Ente Parco, promuove iniziative di marketing territoriale finalizzate al miglioramento della qualità ambientale attraverso l’adozione di azioni di misure volontarie rivolte a migliorare l´utilizzo dell´energia e delle risorse
24/6/2016
Il delegato Wwf per la Sardegna Carmelo Spada spiega come il percorso e le strategie di sviluppo sostenibile del territorio dei Comuni che rientrano nel Parco di Tepilora potranno ricevere ulteriori stimoli dall’auspicato riconoscimento MaB Unesco
© 2000-2016 Mediatica sas