Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Si è spento Angelo Charlie Salis
A.B. 27 dicembre 2014
Il noto San de bou, da sempre gestore di un caratteristico baretto dietro la Cattedrale di Santa Maria, era da tempo ricoverato nel Reparto di Medicina dell´Ospedale Civile di Alghero
Si è spento Angelo Charlie Salis


ALGHERO – In città lo conoscevano tutti. Chi per averci giocato a calcio in gioventù (ma spesso lo si poteva notare ai bordi di qualche campo, perchè il pallone era da sempre una delle sue più grandi passioni) e chi perchè, prima o poi, «se sei algherese, un bicchiere da Charlie te lo devi fare».

Si è spento sabato Angelo Salis, conosciutissimo in città come “Angelino San de bou” o anche come “Charlie”, per la sua spiccata somiglianza con l'attore americano Charles Bronson. Aveva un piccolo circolo in Via Ardoino, nella via che dava sul retro della Cattedrale di Santa Maria.

Salis, da tempo ricoverato nel Reparto di Medicina dell'Ospedale Civile di Alghero, è morto a causa di un male incurabile. I funerali di Angelo si terranno domenica 28 dicembre, alle ore 11.30 nella chiesa di San Giovanni Bosco.

Nella foto: Angelo Salis in una foto conviviale
Commenti
23/6/2018
Venerdì pomeriggio, lo staff dell´Ispettorato micologico Ats Sardegna-Assl Sassari è intervenuto, in seguito alla chiamata dei sanitari dell´ospedale Santissima Annunziata, per analizzare un campione di funghi, la cui ingestione ha provocato una sindrome gastroenterica ad un paziente giunto al Pronto soccorso
23/6/2018
Ieri sera, ad Olbia, tre persone a bordo di una Renault Scenic sono andate a sbattere contro un Peugeot. A quel punto, sono scappati. Nell´auto sono state trovate quattro mountain bike risultate rubate
23/6/2018
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno rintracciato in una struttura ricettiva un 48enne emiliano denunciato come scomparso dalla sua compagna due giorni fa
21/6/2018
Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Porto Rotondo, a conclusione di accertamenti effettuati con i colleghi dell´Ufficio Vigilanza edilizia del Comune di Olbia, hanno presentato alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania un rapporto per un abusivismo edilizio in zone sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale, a carico degli amministratori di una società
21/6/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle delle Tenenze di Sanluri e di Sarroch hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di due ditte individuali, con sede rispettivamente in un centro del Medio Campidano ed in uno del Basso Sulcis operanti, rispettivamente, nel settore del commercio di veicoli a due ruote ed in quello delle case vacanze e dei b&b
© 2000-2018 Mediatica sas