Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaCommercio › Tavolini, i giorni della verità. Oggi e domani il Consiglio
S.A. 29 dicembre 2014
Licenziare il documento entro la fine dell´anno era il primo obiettivo della giunta Bruno. Una corsa contro il tempo sbagliata secondo la minoranza
Tavolini, i giorni della verità
Oggi e domani il Consiglio


ALGHERO - Due giornate decisive (a partire da questo pomeriggio alle 15) per la nuova regolamentazione del suolo pubblico ad Alghero. Dopo il via libera libera dalla competente commissione consiliare presieduta da Monica Pulina con i voti della maggioranza e l'astensione delle opposizioni, oggi e domani il regolamento approda in aula [LEGGI].

Licenziare il documento entro la fine dell'anno era il primo obiettivo della giunta Bruno, così da arrivare all'imminente scadenza per le concessioni con le nuove regole in materia. Una corsa contro il tempo sbagliata secondo la minoranza che non ha presentato emendamenti al testo dell'esecutivo. Al contrario della maggioranza che ha presentato un documento a firma dei 4 capigruppo. Critiche, in particolare dal Movimento Cinque Stelle: «è bene soffermarsi sul fatto che quella stessa maggioranza due giorni dopo, esattamente il 24 dicembre (auguri), ha protocollato un documento, a firma dei quattro capigruppo, con la proposta di 21 (dico ventuno!) emendamenti che modificano sostanzialmente il documento passato in Commissione, appena due giorni prima».

«Cosa dovremmo pensare? Ne erano sicuri? Ne sono sicuri? Ne saranno sicuri? Chiamarla improvvisazione ci sembra un eufemismo, è la dimostrazione della più totale inadeguatezza e leggerezza nell’affrontare un problema di questa complessità» proseguono i pentastellati algheresi che giudicano gli emendamenti «disconnessi e confliggenti». Dal Movimento descrivono quella della maggioranza un tentativo di riscrivere ex-novo, purtroppo maldestramente, un articolo inserito in un complesso quadro normativo. E ne chiedono il ritiro
per prendere «il tempo necessario» e «produrre qualcosa di presentabile».
Commenti
28/6/2016
Si tratta di un Pick-Up & order point, un mini store con ritiro merci creato al numero 173 di viale Marconi. Un investimento di 4 milioni di euro per una superficie complessiva di 3.200 metri quadri distribuiti su due piani
27/6/2016
Nulla di fatto al Tar. Alla perizia presentata dal tecnico di fiducia della focacceria Milese di Alghero, il giudice chiede una contro-perizia dell´amministrazione e rinvia ogni decisione di merito al 2 di agosto
28/6/2016
Si parlerà di aeroporto e collegamenti aerei, ma anche dei problemi più strettamente cittadini. L´appuntamento è venerdì 1 luglio al Quartè Sayal
28/6/2016
Il centro commerciale naturale Le Botteghe Turritane annuncia l’annullamento di tutte le iniziative di animazione urbana «perché non supportate, neanche minimamente, dall’amministrazione» e la serrata delle attività come forma di protesta qualora non venga variata l’ordinanza del sindaco che istituisce l’isola pedonale nei fine settimana e per tutto il periodo estivo fino al 2 ottobre
28/6/2016
Sequestrati al porto di Cagliari duemila capi di abbigliamento con marchi contraffatti del gruppo musicale “Modà”: cinque persone denunciate
28/6/2016
Iniziativa promossa dalla Fondazione Campagna Amica e da Coldiretti Lazio che prevede per ogni fine settimana uno spazio all’interno del più grande mercato giallo, riservato agli agriturismo Terranostra di tutta la Penisola
27/6/2016
La Rete tra i mercati all´ingrosso è una grande opportunità per i nostri produttori, dichiara l´assessore regionale dell´Agricoltura
28/6/2016
Entro l´8 luglio le domande per la concessione delle aree pubbliche agli autobar, in occasione della manifestazione Mondo Ichnusa in programma a Torre Grande il 22 e 23 luglio
© 2000-2016 Mediatica sas