Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaRegione › Parco sbloccato, cambia la legge: presto il nuovo Cda
Red 29 dicembre 2014
Ratificata la decisione della Giunta regionale che prevede l´elezione del presidente al di fuori dell´assemblea. Cambierà molto presto la guida del Parco di Porto Conte con l´elezione del Presidente e del nuovo Cda
Parco sbloccato, cambia la legge: presto il nuovo Cda


ALGHERO - Tutto come previsto e annunciato da Alguer.it: via libera all'elezione del nuovo Presidente e Cda di Casa Gioiosa. Il Consiglio regionale nella seduta odierna ha approvato la modifica - proposta dalla Giunta regionale e richiesta dal Sindaco e Consiglio comunale algherese - alla legge istitutiva del parco Regionale di Porto Conte che, di fatto, sblocca l'impasse dovuto alla mancanza di guida politica dovuta all'impossibilità sancita dalla legge Severino di elezione degli organi di vertice [LEGGI].

Si tratta di un breve disegno di legge composto da due soli articoli con il quale all’art. 1, comma 1 si dispone la soppressione delle parole “tra i suoi componenti” nell'articolo 5 comma 2 lettera g) della della legge regionale 26 febbraio 1999, n. 4 (Istituzione del Parco naturale regionale "Porto Conte"). Con tale previsione il Presidente del Parco non viene più eletto tra i componenti dell’Assemblea (che secondo la legge sono i consiglieri comunali), risolvendo i noti problemi d'incompatibilità. L'art. 2 invece, prevede che i membri dell'assemblea, il presidente e il Consiglio direttivo svolgano i compiti previsti dalla legge a titolo onorifico e che la titolarità di tali organi possa dar luogo esclusivamente al rimborso delle spese sostenute [LEGGI].

Il breve disegno di legge, inizialmente inserto all'interno del documento che doveva prevedere il riordino di Sardegna Promozione, considerata l'urgenza di andare in approvazione, è stato stralciato e approvato come emendamento a firma dei consiglieri regionali Luigi Lotto e Pietro Cocco (assente in aula il consigliere regionale algherese Marco Tedde) all'interno dell'unico provvedimento licenziato dal Consiglio: Si tratta del DL 169 “Integrazione del finanziamento indistinto della spesa sanitaria di parte corrente”. I lavori del Consiglio riprenderanno il 7 gennaio alle ore 16.

Nella foto: Luigi Lotto e Gianfraco Ganau a Sant'Anna insieme al sindaco di Alghero Mario Bruno e ai consiglieri di Forza Italia
Commenti

17:24
L´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, Donatella Spano, presente venerdì all´evento lancio del progetto Adapt, ha sottolineato «l´importanza delle strategie dell´adattamento climatico a livello locale»
19:21
L’assessore Paci non si sogni di poter firmare nuovi patti con lo Stato in materia di entrate senza prima presentarsi davanti al Consiglio regionale per spiegare qual è lo stato attuale dei conti della Regione, quante delle risorse dovute alla Sardegna in base al dettato dell’articolo 8 dello Statuto ci sono state sottratte dal 2014 a oggi e cosa intende fare per recuperarle
23/2/2017
«Dal Tavolo, il primo risultato col Fondo Province. Ora avanti con la battaglia sugli accantonamenti», annuncia il vicepresidente della Regione autonoma della Sardegna Raffaele Paci
23/2/2017
«Riconosciuti i nostri diritti», ha dichiarato l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu, dopo l´accordo sulla ripartizione delle risorse, che prevede agli enti di area vasta dell’Isola 20milioni di euro per il 2017 e 30milioni dal 2018
23/2/2017
A fare il punto sul ruolo delle città e delle regioni è il report firmato dal presidente della Regione autonoma della Sardegna ed adottato oggi dall´assemblea Arlem del Comitato delle Regioni riunita in seduta plenaria a Malta
23/2/2017
E´ l´attacco diretto del presidente del partito Gesuino Muledda che, insieme al consigliere Emilio Usula, hanno puntato il dito contro l´assessore della Programmazione Raffaele Paci
30/1/2017
La massima assise regionale è stata convocata per mercoledì 1 febbraio, alle ore 16, in seduta ordinaria. In settimana, appuntamenti anche per le Commissioni regionali
© 2000-2017 Mediatica sas