Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › 162: proroga ai piani personalizzati
S.A. 31 dicembre 2014
Giunta regionale approva due delibere: il rafforzamento di supporti finanziari per i cittadini particolarmente deboli per motivi di salute o per difficoltà economiche
162: proroga ai piani personalizzati


CAGLIARI - Con due delibere presentate dall'Assessore della Sanità e dell’Assistenza sociale Luigi Arru la giunta ha approvato ieri (lunedì) il rafforzamento di supporti finanziari per i cittadini particolarmente deboli per motivi di salute o per difficoltà economiche. «Nell’uno e nell’altro caso si tratta di supporti indispensabili per i quali la giunta ha mantenuto gli impegni presi» ha dichiarato l'assessore regionale.

Con la prima delibera viene garantita la proroga dei piani personalizzati per le persone non autosufficienti, quelli definiti con la legge 162. La proroga è relativa ai mesi di gennaio e febbraio 2015 e garantisce la copertura del fondo per le persone con disabilità gravi in attesa della definizione del nuovo sistema di valutazione e della complessiva riqualificazione del Fondo per la non autosufficienza. La spesa stimata per questa proroga è di circa 20 milioni di euro.

L’altra delibera approvata ieri riguarda invece il sostegno economico a favore dei nuclei familiari numerosi. La giunta, tenendo conto della gravità della crisi economica, ha destinato altri 300mila euro alle famiglie con cinque o più figli a carico, con età inferiore ai 25 anni, con reddito ISEE non superiore a 30mila euro. «In questa situazione di grave crisi – ha detto l’assessore Arru – è fondamentale rafforzare il sostegno ai cittadini in difficoltà, non lasciarli da soli, come ha sottolineato recentemente anche papa Francesco».

Nella foto: l'assessore Luigi Arru
Commenti
8:03
Prosegue la lotta contro la peste suina africana. Abbattuti nelle campagne di Nuoro, in due diverse operazioni 139 maiali: cinquanta al pascolo brado illegale ed ottantanove non registrati e presenti in un´azienda zootecnica
22/2/2018
«Finalmente – ha rimarcato il manager dell’Ats, Fulvio Moirano - possiamo dire con soddisfazione che i cittadini sardi avranno a disposizione un fondamentale servizio di altissima qualità e che, grazie ad un ribasso di oltre il 12%, si è ottenuto complessivamente un risparmio di circa 10 milioni rispetto alla base d´asta»
21/2/2018
La Giunta regionale ha approvato l´avvio della centralizzazione dei magazzini farmaceutici affidando il servizio all´Azienda tutela salute della Sardegna
22/2/2018
Secondo le ultime analisi compiute dall´AtSSardegna di Sassari Dipartimento di Prevenzione-Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione, i parametri sono rientrati nella norma
© 2000-2018 Mediatica sas