Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaCommercio › Saldi al via: decalogo in negozio
S.A. 31 dicembre 2014
I prezzi scontati si troveranno nei negozi a partire da sabato 2 gennaio e dureranno 60 giorni. Ecco alcuni principi di base
Saldi al via: decalogo in negozio


CAGLIARI - Conto alla rovescia per l'vvio della stagione dei “saldi invernali”. I prezzi scontati si troveranno nei negozi a partire da sabato 2 gennaio e dureranno 60 giorni.
Per il corretto acquisto degli articoli in saldo, Confcommercio Nord Sardegna ricorda alcuni principi di base: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter cod. civile introdotto da D.L.vo n. 24/2002); per la prova dei capi non c'è obbligo. E' rimesso alla discrezionalità del negoziante; le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante qualora sia esposto nel punto vendita l'adesivo che attesta la relativa convenzione.

Infine i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alla stagione in corso. E ancora il negoziante ha l'obbligo di indicare il prezzo normale di vendita, la percentuale dello sconto e il prezzo finale.
Commenti
27/5/2017 video
Presentato al Museo del corallo di Alghero il piano di comunicazione sul marchio collettivo con l’associazione costituita dalle 17 botteghe certificate. Sono intervenuti l´assessore comunale allo Sviluppo economico Ornella Piras, il presidente dell´associazione Vito Torre e Laura Casta, rappresentante dell’impresa che ha progettato il piano di comunicazione. Nel corso dell’incontro, è stato presentato anche il video promozionale. Le interviste
26/5/2017
Il sindaco di Sassari sottolinea con soddisfazione per la parole del presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru. «Al nord Sardegna e alla Rete metropolitana la stessa dignità della Città metropolitane», chiede il primo cittadino
26/5/2017
La conferenza Stato-Regioni ha detto di no all´intesa. Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha scritto al ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda ed al presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini
© 2000-2017 Mediatica sas