Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › «Strutture sistema trasfusionale accreditate nei tempi previsti»
A.B. 1 gennaio 2015
L´ultima Giunta Regionale ha approvato una delibera proposta dell´assessore della Sanità Luigi Arru, che certifica l´accreditamento del sistema nel suo complesso
«Strutture sistema trasfusionale accreditate nei tempi previsti»


CAGLIARI - Sono stati rispettati i tempi di accreditamento delle strutture del sistema trasfusionale regionale in possesso dei requisiti organizzativi, come previsti dall'Accordo Stato Regioni del 2010 tra Governo, Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano. L'ultima Giunta Regionale ha approvato infatti una delibera, la n.53/3 proposta dell'assessore della Sanità Luigi Arru, che certifica l'accreditamento del sistema nel suo complesso. Inoltre, il dispositivo prevede una serie di percorsi di miglioramento della qualità strutturale di alcune unità del sistema trasfusionale della Sardegna al fine di renderle sempre più aderenti alle necessità dei donatori e dei pazienti.

«Il percorso fin qui seguito – sottolinea l'esponente dell'Esecutivo Pigliaru - non deve considerarsi un punto di arrivo, ma una importante tappa di un più articolato cammino che vede la sanità pubblica e il volontariato camminare fianco a fianco per garantire il miglior servizio possibile ai sardi, in un settore delicato e strategico per il nostro sistema sanitario. Si può affermare con soddisfazione che l'impegnativo obiettivo posto dall'Accordo Stato Regioni è stato raggiunto nei tempi previsti e che – conclude l'assessore Arru - oltre a quelle attualmente accreditate, sarà possibile inserire nuove strutture nel sistema, ovvero regolarizzare la posizione di alcune di esse».

Adesso spetterà ai commissari delle Aziende sanitarie ed alle associazioni di volontariato, che garantiscono un prezioso ed insostituibile apporto, riorganizzare la programmazione della raccolta del sangue, anche con l'ausilio delle autoemoteche. L'Assessorato Regionale svolgerà una funzione di controllo delle programmazioni e di verifica dei percorsi di regolarizzazione e di qualità del servizio.

Nella foto: l'assessore regionale Luigi Arru
Commenti
22:37
Nella Casa della Salute di Samugheo il servizio sarà garantito a partire da lunedì 6 marzo, mentre nel Poliambulatorio di Busachi l´attività ripartirà da lunedì 13 marzo
16:49
Il Comune di Olmedo organizza la Prima Giornata dedicata all’educazione di giovani e adulti sull’importanza del Primo Soccorso. Appuntamento venerdì 3 marzo
20:40
Le donne di Sassari e Provincia, operate al seno, chiedono la nascita di un "Ce.Se.Mu." a Sassari: un "Centro di Senologia Multidisciplinare". Appuntamento sabato 4 marzo
27/2/2017
E´ stato dato l’incarico di predisporre con urgenza il piano sanitario per le isole minori, per La Maddalena compreso: la presa di posizione dell´assessore Arru davanti ad un territorio che non vuole cedere sulla chiusura del punto nascita
26/2/2017
Il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco alza i toni: «Il punto nascita dell’ospedale Paolo Merlo de La Maddalena deve riaprire subito. E’ un diritto imprescindibile per le future mamme»
25/2/2017
«Un mezzo senza i servizi igienici e con un autista in straordinario», accusa il capogruppo dell´Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu, che sottolinea la situazione nel Sulcis Iglesiente
25/2/2017
E´ la richiesta del capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu, anche sull’onda delle invocazioni delle associazioni di volontariato dei donatori d’organi
© 2000-2017 Mediatica sas