Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › «Strutture sistema trasfusionale accreditate nei tempi previsti»
A.B. 1 gennaio 2015
L´ultima Giunta Regionale ha approvato una delibera proposta dell´assessore della Sanità Luigi Arru, che certifica l´accreditamento del sistema nel suo complesso
«Strutture sistema trasfusionale accreditate nei tempi previsti»


CAGLIARI - Sono stati rispettati i tempi di accreditamento delle strutture del sistema trasfusionale regionale in possesso dei requisiti organizzativi, come previsti dall'Accordo Stato Regioni del 2010 tra Governo, Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano. L'ultima Giunta Regionale ha approvato infatti una delibera, la n.53/3 proposta dell'assessore della Sanità Luigi Arru, che certifica l'accreditamento del sistema nel suo complesso. Inoltre, il dispositivo prevede una serie di percorsi di miglioramento della qualità strutturale di alcune unità del sistema trasfusionale della Sardegna al fine di renderle sempre più aderenti alle necessità dei donatori e dei pazienti.

«Il percorso fin qui seguito – sottolinea l'esponente dell'Esecutivo Pigliaru - non deve considerarsi un punto di arrivo, ma una importante tappa di un più articolato cammino che vede la sanità pubblica e il volontariato camminare fianco a fianco per garantire il miglior servizio possibile ai sardi, in un settore delicato e strategico per il nostro sistema sanitario. Si può affermare con soddisfazione che l'impegnativo obiettivo posto dall'Accordo Stato Regioni è stato raggiunto nei tempi previsti e che – conclude l'assessore Arru - oltre a quelle attualmente accreditate, sarà possibile inserire nuove strutture nel sistema, ovvero regolarizzare la posizione di alcune di esse».

Adesso spetterà ai commissari delle Aziende sanitarie ed alle associazioni di volontariato, che garantiscono un prezioso ed insostituibile apporto, riorganizzare la programmazione della raccolta del sangue, anche con l'ausilio delle autoemoteche. L'Assessorato Regionale svolgerà una funzione di controllo delle programmazioni e di verifica dei percorsi di regolarizzazione e di qualità del servizio.

Nella foto: l'assessore regionale Luigi Arru
Commenti
10:20
Ieri il sopralluogo della V Commissione all´ospedale civile di Alghero per verificare lo stato dei lavori all´interno della struttura. La corsa contro il tempo per concludere il nuovo reparto, ora la Regione deve mantenere le promesse sulla classificazione a 1° livello
12:53
È rivolto ai Medici Dermatologi e agli Infermieri ospedalieri e territoriali delle Unità Operative di Dermatologia di tutte le ASL della Sardegna, agli Specialisti Dermatologi Convenzionati e ai Liberi Professionisti
25/5/2016
«Dimostri nella Sanità, che il nord dell´Isola è la loro priorità», chiede il sindacato, che tramite il segretario provinciale Alessandro Nasone sottolinea la «gravissima situazione del personale infermieristica e sui dati della disoccupazione infermieristica nel nord Sardegna»
26/5/2016
Stanziati 40milioni per le leggi a favore di talassemici, emofilici, emolinfopatici, nefropatici e persone affette da neoplasie maligne
25/5/2016
«Risulta invece che nella causa contro la gestione liquidatoria della Usl di Alghero, i giudici abbiano, nel merito, negato l’esistenza da parte dell’Aias di titoli di credito per prestazioni effettuate»: si legge nella nota dell´Assessorato regionale in merito ai contenziosi Aias
© 2000-2016 Mediatica sas