Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Finanziaria: «non si prendono in giro i sardi»
A.B. 2 gennaio 2015
L´assessore regionale della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci ammonisce i Riformatori Sardi
Finanziaria: «non si prendono in giro i sardi»


CAGLIARI - «Smettetela di prendere in giro i sardi. Quel miliardo di cui parlate non è mai esistito in Finanziaria perché è illegittimo. È stata inserita la norma ma non sono mai stati messi in bilancio i soldi, perché quella sulle accise è pura propaganda politica. È ora di smetterla, anche perché non siamo più da un pezzo in campagna elettorale». L'assessore della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci risponde seccamente ai Riformatori [LEGGI].

«È paradossale che si stia ancora a parlare di questo argomento visto che il giochetto del centrodestra messo a punto poco prima delle elezioni, cioè limitarsi a inserire in Finanziaria la norma e non i soldi, è stato svelato ormai da tempo - ribadisce il vicepresidente della Regione - I Riformatori mentono sapendo di mentire, perché sanno benissimo che la loro è solo demagogia».

«Ma i sardi meritano verità e rispetto. Le cose serie si fanno in un altro modo: le strade per ottenere il riconoscimento dei diritti della Sardegna sono altre, non certo queste scorciatoie lastricate di bugie. Lo ripeto - conclude l'assessore Paci - basta, una volta per tutte, con le prese in giro».

Nella foto: l'assessore regionale Raffaele Paci
Commenti
29/8/2016
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
© 2000-2016 Mediatica sas