Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Consiglio comunale ad Alghero: date
S.A. 5 gennaio 2015
Diversi gli argomenti all´ordine del giorno per le prime tre adunanze del 2015 che si svolgeranno l´8, il 12 e il 13 gennaio
Consiglio comunale ad Alghero: date


ALGHERO - Fissate le nuove sedute del Consiglio comunale ad Alghero per l'8, il 12 e il 13 gennaio. L'orario è il consueto: la convocazione è alle 17 ma non inizieranno prima delle 18.

Diversi gli argomenti all'ordine del giorno per le prime tre adunanze del 2015. Tra gli altri, si proseguirà con l'approvazione dei debiti fuori bilancio come nell'ultimo consiglio del 30 dicembre [GUARDA].

Si discuterà ancora di aeroporto nella mozione di Sinistra Civica e della lottizzazone di Monte Carru con un documento presentato da Forza Italia e Ncd. Infine, verrà formalizzato il passaggio dell'ex Cottonificio nella disponibilità del Comune alla somma simbolica di un euro.
Commenti
17:22
Partecipato incontro ad Alghero sulla Rete Metropolitana del nord Sardegna, alla presenza delle massime autorità delle principali città dell´unione. Assente l´assessore Erriu con Forza Italia Alghero che spara a zero sulla riforma regionale e il sindaco Mario Bruno
20:22
«Governo inaffidabile e Regione supina», attacca il consigliere regionale del´Upc Pierfranco Zanchetta. «Da Renzi neanche il buon gusto di un annuncio in un incontro formale», rilancia l´assessore regionale Paolo Maninchedda. "Schiaffo di Renzi alla Sardegna", chiosa il consigliere del Psd'Az Marcello Orrù
20:32
Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru non si mostra preoccupato dalla decisione del Governo di effettuare il G7 in Sicilia e non nell´isola gallurese
23/5/2016
L´ex sindaco, leader del movimento di sinistra Sardenya I Llibertat chiede al Primo cittadino lo scioglimento della Fondazione che si occupa della gestione degli eventi turistici e culturali ad Alghero. Parole durissime sui conti, l´amministrazione e i risultati
24/5/2016
L´ex sindaco Carlo Sechi parla di «fallimento della missione» per la Fondazione (e la Secal) e ne chiede pubblicamente la «liquidazione». Il gruppo consigliare di Forza Italia (che Meta e Secal le hanno create con Tedde sindaco) difendono le scelte del passato e attaccano
19:10
Per il consigliere regionale di Forza Italia l’assenza dell’assessore Erriu alla riunione sulla Rete metropolitana conferma di un clima che trascina l’intera isola nelle beghe congressuali del Pd sardo
15:08
Avvio del percorso di progettazione partecipata che porterà alla definizione del nuovo Piano Strategico della Città. Domani a Lo Quarter anche l´assessore regionale Claudia Firino
9:44
La risposta di Sardenya I Llibertat non si fa attendere dopo le esternazioni del gruppo consiliare di Forza Italia in merito alla Fondazione Meta
24/5/2016
I sindaci della Rete metropolitana, che ben si sono guardati a febbraio dall’erigere barricate contro la presa in giro della Rete per consiglieri riottosi, litigano per percentuali di gestione del nulla e si comportano come quella guardia giurata della famosa barzelletta che faceva la guardia al “cassonetto della spazzatura”
24/5/2016
Al netto della fuffa mediatica, Pigliaru si comporta come un commissario liquidatore del Nord Sardegna, in nome e per conto del Governo, trattando metà dell’isola come se fosse una sorta di bad company da sacrificare a beneficio di altri territori
23/5/2016
«Al di la delle dichiarazioni trionfalistiche circa l’approvazione del Bilancio di previsione 2016, la realtà dei fatti evidenzia tutta un’altra storia che racconta del pressapochismo e della inadeguatezza di questa Amministrazione comunale, che non manca occasione per darne ampia prova», attacca il consigliere forzista
23/5/2016
Nel corso della giornata, il Presidente e gli assessori saranno impegnati in una serie di incontri con i rappresentanti istituzionali e di categoria nel territorio. Firma dell´Iti
23/5/2016
Sabato 28 maggio, dalle ore 11 alle ore 18.40, e domenica 29, dalle ore 10.30 alle ore 18.50, sarà possibile conoscere gli interni di quella che fu una delle prime grandi fabbriche della Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas