Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPoliticaStraordinario e temporaneo sui generis a Sant´Anna
Pasqualina Bardino 6 gennaio 2015
L'opinione di Pasqualina Bardino
Straordinario e temporaneo sui generis a Sant´Anna


Mentre gli algheresi erano impegnati nei preparativi dell’ultimo dell’anno, l’Amministrazione Comunale ne ha approfittato per pubblicare la delibera n.191 del 30 dicembre 2014. Un numero ed una data che non dicono niente ma dietro i quali si nasconde l’ennesima forzatura dell’Amministrazione Comunale che dallo scorso mese di giugno è alla guida della città. Si tratta di una delibera di giunta, approvata cioè dal Sindaco e dai suoi Assessori, con oggetto “Programmazione fabbisogno personale per esigenze eccezionali e temporanee – anno 2015”, con la quale si decide l’assunzione di 8 persone con contratto di somministrazione. In sostanza il Comune di Alghero paga un’impresa privata, chiamata agenzia interinale o di somministrazione, per avere temporaneamente presso i propri uffici un certo numero di lavoratori con un determinato profilo professionale, che svolgano una serie di servizi e attività cui non riesce a far fronte con il personale di ruolo.

Ribadiamo che si ricorre a queste forme di lavoro in via temporanea in quanto laddove vi siano esigenze prolungate nel tempo, non saremmo più in presenza di un fabbisogno momentaneo ma, piuttosto, di una necessità cosiddetta strutturale che, pertanto, richiederebbe l’assunzione di personale in pianta stabile. Ciò è tanto più vero nella pubblica amministrazione alla quale si accede esclusivamente mediante concorso pubblico. Del resto la stessa delibera è stata per così dire intitolata “Programmazione fabbisogno personale per esigenze eccezionali e temporanee – anno 2015”, a ribadire la straordinarietà e, appunto, la temporaneità delle assunzioni. Ebbene leggendo la delibera approvata in fretta e furia, proprio mentre gli algheresi erano distratti dall’arrivo di Caparezza e dagli annunci del Sindaco Bruno stile Matteo Renzi, si apprende che le assunzione sono per 1 anno, alla faccia della eccezionalità e della temporaneità.

Si scopre, inoltre, che, si tratta sempre delle stesse persone che già nel 2014 avevano, sempre in via del tutto eccezionale e temporanea, lavorato negli stessi servizi. I nostri amministratori, insomma, hanno una strana concezione della misura del tempo, dicono temporaneo e intendono 1, 2 anni, dicono eccezione e, invece, intendono regola.
Ma allora se la motivazione non sono l’eccezionalità e la temporaneità, qual’è la reale motivazione? E pensare che Bruno aveva annunciato in campagna elettorale che avrebbe “liberato” il Comune di Alghero dai cosiddetti somministrati, riorganizzando la macchina amministrativa e bandendo i concorsi pubblici, in ossequio alla democrazia ed al principio di trasparenza a lui tanto caro. Si scopre, invece, che si “è liberato” solo di alcuni di essi. Proprio così, una parte dei somministrati, sempre gli stessi, è stata confermata e riconfermata ancora (i buoni), mentre un’altra parte è casa da giugno (i cattivi), cioè da quando è diventato sindaco. Sui reali criteri in base ai quali è stata compiuta tale scelta, che non siano la solita alta specializzazione o maturata esperienza, non è dato sapere. Forse.

*Presidente Circolo Popolare Europeo di Alghero
Commenti
18:24 video
Insediata martedì sera, con la prima riunione svoltasi nell´aula del Consiglio comunale di Alghero, la neonata Commissione Pari opportunità. E´ Speranza Piredda, dottoressa con una lunga esperienza nell´associazionismo e nel volontariato, la prima presidente della Commissione, istituita all´unanimità in occasione dell´ultimo Consiglio
22:51
In programma domenica mattina, a Santa Cristina di Paulilatino, la prima assemblea regionale di Sinistra Italiana. Prevista la presenza del senatore Giuseppe De Cristofaro
28/3/2017
Dopo circa 18 anni il Primo cittadino di Alghero lascia gli uffici di Sant´Anna per trasferirsi nell´ex sede della Fondazione Meta, in attesa dell´ubicazione definitiva al Palazzo Civico
28/3/2017
I portavoce in Consiglio comunale del Movimento Cinque Stelle Graziano Porcu e Roberto Ferrara promuovono un incontro pubblico parleranno e ascolteranno i cittadini algheresi in un incontro pubblico che verterà sugli ultimi sei mesi di attività dell’Amministrazione del sindaco Mario Bruno
29/3/2017
Con la delibera approvata oggi la Giunta consentirà ai Comuni di utilizzare le eventuali economie del vecchio Programma Povertà e le risorse del 2016 per l’attivazione di progetti d’inclusione attiva
27/3/2017
Per i lavoratori sardi colpiti da patologie legate all’esposizione all’amianto manca ancora il riconoscimento dei benefici previsti dalla legge. Attesa per la visita in Sardegna della Commissione d’inchiesta parlamentare
28/3/2017
L´obiettivo è la rigenerazione del partito in città con un appello a tutte le forze politiche cittadine alternative al centro-sinistra sassarese. Bordate all'indirizzo del partito democratico
28/3/2017
La bocciatura di tutti gli emendamenti al disegno di legge finanziaria presentati dai Riformatori per dare risposte concrete all’emergenza spopolamento dimostra che, per il centrosinistra, le zone interne dell’Isola servono solo come veicolo di propaganda, per promettere risorse ed interventi salvo tirarsi indietro al momento di assumere impegni concreti
28/3/2017
E´ il presidente nazionale di Alternativa Futura per l´Italia, Pietro Serra, a polemizzare per le cifre dell´accoglienza in città. Appello all´amministrazione comunale per interventi su edilizia popolare
© 2000-2017 Mediatica sas