Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Parco, Pittalis a Bruno: «non faccia il musone»
S.A. 7 gennaio 2015
Prosegue il botta e risposta tra il sindaco di Alghero e il capogruppo di Forza Italia sul Parco di Porto Conte
Parco, Pittalis a Bruno: «non faccia il musone»


ALGHERO - Prosegue il botta e risposta tra Mario Bruno e Pietro Pittalis sul Parco di Porto Conte. Il primo a intervenire era stato il capogruppo di Forza Italia [LEGGI], a cui era seguita la secca replica del sindaco di Alghero [LEGGI].

Ora è il consigliere azzurro a "dare consigli" al primo cittadino: «il Parco di Porto Conte è una risorsa fondamentale per proiettare sempre più la città di Alghero sugli scenari nazionali e internazionali: se il sindaco Bruno pensa che un nuorese non lo conosca, forse è perché affronta la questione con un approccio chiuso, provinciale o condominiale, incompatibile con le ambizioni della città che amministra».

«Con buona pace delle battute sgangherate del primo cittadino – prosegue il forzista - conosco bene il sito in questione perché il mio personale sostegno al parco risale all’esperienza da assessore e non all’ultimo minuto. Se il sindaco – aggiunge Pittalis- non sa come si sia sviluppata la dialettica in Consiglio regionale, fatto singolare per un ex capogruppo, può chiedere informazioni ai rappresentanti del suo stesso partito. Da persone intellettualmente oneste – sottolinea ancora - ammetteranno il contributo determinante di Forza Italia per il salvataggio del parco. Sperando che la cosa non faccia immusonire il sindaco – conclude Pittalis-, continueremo a fare la nostra parte anche in futuro».

Nella foto: Pietro Pittalis
Commenti
22/7/2017
In attesa del perfezionamento del nuovo bando di assegnazione dell´Infopoint del Parco di Porto Conte di Via Pola a Fertilia, lo sportello riaprirà al pubblico da lunedì 24 luglio a tutto agosto, dalle ore 9 alle 13, dal lunedi al venerdi. Il servizio sarà garantito dal personale del centro di educazione ambientale che fornirà tutte le informazione per fruire del territorio protetto unitamente alle numerose iniziative programmate per il periodo estivo
22/7/2017
All’interno del perimetro del Parco de La Maddalena è assolutamente vietato accendere fiamme di qualsiasi genere. In questi giorni giungono agli uffici dell’Ente segnalazioni di barbecue e falò accesi in spiaggia, niente di più pericoloso per la prevenzione del rischio incendi
© 2000-2017 Mediatica sas