Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Scuole nel mirino ad Alghero: furto all´Istituto d´Arte
A.B. 7 gennaio 2015
Ignoti si sono introdotti nella struttura scolastica ed hanno portato via alcune attrezzature ed una serie di caschi da ciclista firmati dal designer Antonello Piredda, protagonisti di una mostra, che è stata quindi temporaneamente sospesa. Nei giorni scorsi il furto nella scuola di via Grazia Deledda
Scuole nel mirino ad Alghero: furto all´Istituto d´Arte


ALGHERO – Nuovo raid nelle scuole di Alghero. Nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 gennaio, ignoti si sono introdotti all'interno dell'Istituto d'Arte “Francesco Costantino” di Alghero, rubando alcune attrezzature ed una serie di caschi da ciclista firmati dall'industrial designer Antonello Piredda.

I caschi erano i protagonisti di “Alghero su due ruote” [LEGGI], una mostra di designer ospitata dal liceo algherese, che è stata quindi temporaneamente sospesa e rischia di vedere la conclusione anticipata.

La brutta scoperta è stata fatta questa mattina, alla ripresa delle lezioni. In questo momento si sta facendo la stima dei danni. Grande dispiacere per l'artista (che ha appreso la notizia in Germania) e per l'organizzazione che tanto si era prodigata per allestire un evento di portata internazionale ad Alghero.

Si tratta dell'ennesimo furto ai danni di scuole in città. Qualche giorno fa, infatti, era stato preso di mira per ben due volte l´istituto di via Grazia Deledda. In quell'occasione dalla scuola primaria erano stati rubati alcuni computer acquistati di recente [LEGGI].
Commenti
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
10:00
Rinviato a giudizio Alberto Cubeddu, il 21enne di Ozieri accusato degli omicidi dello studente 19enne di Orune Gianluca Monni e di Stefano Masala, 28 anni di Nule
© 2000-2017 Mediatica sas