Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaScuola › 61mila euro alle scuole di Alghero
S.A. 8 gennaio 2015
La Giunta ha trasferito 61.500 euro. Le somme sono state quindi suddivise così: 20.335 euro all’Istituto Comprensivo n° 1; 18.898 euro all’Istituto Comprensivo n° 2; 22.267 euro all’Istituto Comprensivo n° 3
61mila euro alle scuole di Alghero


ALGHERO - Trasferite le risorse finanziarie agli istituti comprensivi di Alghero. La Giunta comunale su proposta dell’assessore all’Istruzione Gabriella Esposito ha provveduto all’attribuzione delle risorse per complessivi 61.500 euro per far fronte alle spese correnti relative al diritto allo studio.

Per l’anno scolastico in corso le scuole cittadine riceveranno le risorse in base ai criteri di ripartizione individuati dai dirigenti scolastici. L'attribuzione consiste nel 30% del totale disponibile in proporzione al numero dei plessi ed il restante 70% in base al numero degli studenti iscritti in ciascuno degli istituti comprensivi.

Le somme sono state quindi suddivise così come definito: 20.335 euro all’Istituto Comprensivo n° 1; 18.898 euro all’Istituto Comprensivo n° 2; 22.267 euro all’Istituto Comprensivo n° 3.
Commenti
18:08
Question time con gli amministratori nell’ambito del progetto scolastico “Il Laboratorio delle relazioni: Circle time riparativi”: i bambini interrogano sindaco e assessori comunali
17:44
E’ terminato nei giorni scorsi il percorso formativo di Educazione alla Salute che nell´anno scolastico appena terminato si è articolato in un fitto calendario di iniziative volte a informare gli studenti sulla salute
12:07
Un lavoro di ricerca ha impegnato gli studenti delle Superiori, mettendo in luce storie sorprendenti come l’esilio dei rivoluzionari sardi in seguito ai moti antifeudali e le numerose analogie con gli odierni flussi migratori
22/6/2017
Da Giommaria Angioy ai “Disterrados de eris e de oe”: il lavoro di ricerca ha messo in luce storie sorprendenti e numerose analogie con chi fugge dalle guerre sui barconi della speranza. I ragazzi sono stati guidati da un team di esperti formato da Michele Pinna, Stefano Alberto Tedde e Salvatore Taras
© 2000-2017 Mediatica sas