Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaScuola › Due algheresi alle Olimpiadi delle Lingue
A.B. 8 gennaio 2015
Antonio Puledda ed Ilaria Genova, entrambe alunni della sezione linguistica del Liceo Classico di Alghero, sono tra i trenta studenti partecipanti alle semifinali delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue che si svolgeranno ad Urbino venerdì 20 febbraio
Due algheresi alle Olimpiadi delle Lingue


ALGHERO - Antonio Puledda ed Ilaria Genova, entrambe alunni della sezione linguistica del Liceo Classico “G.Manno” di Alghero, sono tra i trenta studenti partecipanti alle semifinali delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue che si svolgeranno ad Urbino venerdì 20 febbraio. Numerose le scuole italiane iscritte al Campionato Nazionale delle Lingue indetto dall’Università degli Studi di Urbino ed ancor più numerosi gli studenti che hanno partecipato ad una prima selezione mediante un test online.

Particolarmente brillante la prestazione di Puledda, alunno della quinta Hl, che ha riportato un punteggio di 100/100 nel test online di lingua tedesca. Rilevante anche la prova di Genova, alunna della quinta L, che ha riportato 80/100 nel test di lingua francese. Nato con la finalità di “incentivare l’eccellenza nei percorsi di istruzione“ (D.L. n.262 del 29 dicembre 2007), il Campionato Nazionale delle Lingue intende valorizzare l’importanza dello studio delle lingue straniere in una società globale, interculturale, multietnica e promuovere l’eccellenza nella scuola superiore come ponte ideale verso gli studi universitari. Intende altresì richiamare l’attenzione sul ruolo formativo delle lingue straniere per la crescita personale e l’integrazione interculturale e sull’importanza delle lingue straniere in qualsiasi settore lavorativo.

Gli studenti ammessi alle semifinali ed alle finali ed i docenti accompagnatori saranno ospiti dell’Università per la durata delle prove. Agli studenti che risulteranno vincitori delle prove finali verrà consegnato un “assegno di studio”, consistente nell’esenzione dalla contribuzione studentesca per l’iscrizione al primo anno di uno dei corsi di studio offerti dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. L’accesso alle semifinali del Campionato Nazionale delle Lingue è già di per se un risultato prestigioso, sottolineano gli insegnanti di lingue della sezione linguistica del Liceo G.Manno, un riconoscimento che mette in risalto l’alto livello di preparazione offerto dalla scuola ed il merito dei ragazzi. Il desiderio di approfondire le competenze linguistiche è molto sentito tra gli studenti della scuola, ed ogni anno sono molti gli alunni che frequentano con impegno i corsi di preparazione agli esami per il conseguimento delle Certificazioni Linguistiche Internazionali, punto di forza dell’Offerta Formativa del Liceo Manno e condotti dagli insegnanti di lingue dell’istituto.

Nella foto: Antonio Puledda ed Ilaria Genova
Commenti
22/5/2017
Nel progetto promosso dalla commissione sportiva dell’Automobile Club di Sassari coinvolte alcune scolaresche del paese
22/5/2017
Nello scorso mese di aprile l’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà ha donato alla scuola dell’Istituto Comprensivo n° 2 questo strumento potenzialmente capace di salvare una vita
22/5/2017
Vincono Alessia Santona per la poesia, Alessandro Tanca nella sezione video e Arianna Pau. Nella sezione quadri premiato Mirko Cordella
15:21
Giovedì, dalle ore 9 alle 19, in piazza Fiume, si terrà l´evento conclusivo dei progetti educativi per le scuole primarie, medie e superiori, organizzati dal Settore Ambiente e verde pubblico del Comune di Sassari
22/5/2017
L’iniziativa “Il traghetto della legalità” organizzata dall’Istituto comprensivo numero 2 Monte Angellu è in programma domani, martedì 23 maggio, il giorno della ricorrenza della morte di Falcone
13:11
La scorsa settimana, la sala riunioni della Promocamera di Sassari hanno ospitato la presentazione dei corsi post-diploma svolti a Sassari, Oristano, Macomer e Cagliari. In città, il Tagss svolge il corso legato alla trasformazione agroalimentare
22/5/2017
L’appuntamento è per venerdì 26 maggio alle ore 18.30 presso la libreria Koinè con la lettura di alcuni testi che ricorderanno uno dei più grandi intellettuali del novecento morto il 27 aprile 1937
© 2000-2017 Mediatica sas