Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteEnogastronomia › Alghero: 55 lezioni per sommelier
D.C. 9 gennaio 2015
La Fondazione italiana Sommelier, presso i locali dell’ex Sella&Mosca darà avvio a partire dal 15 gennaio ad un corso rivolto ai futuri specialisti del vino. Sono aperte le iscrizioni
Alghero: 55 lezioni per sommelier


ALGHERO - Il Quarté Sayàl di Alghero ritorna alle origini della propria storia ospitando il vino, anni addietro protagonista degli antichi locali restaurati, prima occupati dall’azienda “Sella&Mosca”. E lo fa dedicando al nettare degli dei un intero corso scopritivo e conoscitivo, rivolto ai futuri sommelier e tenuto dalla Fondazione italiana Sommelier.

Saranno ben 55 le lezioni rivolte a chiunque fin da ora vorrà iscriversi e partecipare al corso, il quale sarà inoltre arricchito da un vasto materiale didattico, da 144 vini in degustazione, 17 lezioni di abbinamento vino-cibo, una visita in azienda e due cene conclusive. Un percorso che prenderà avvio giovedì 15 gennaio secondo un doppio turno pomeridiano e serale (dalle 15.30 alle 17.30 e dalle 20 alle 22) e che condurrà verso l’ottenimento degli attestati di primo livello giuridicamente riconosciuti dalla Repubblica Italiana di Sommelier e Sommelier internazionale.

Documenti che verranno sostanzialmente rilasciati da quello che è oggi considerato il centro della cultura del vino più prestigioso al mondo, la Fondazione italiana Sommelier, e che sotto il segno di Bibenda Editore firma le riviste di maggior successo che riguardano il vino e dintorni (“Bibenda”, “Bibenda la Guida”). Quella offerta dunque è una opportunità di accrescere e sviluppare una propria passione, ma anche di trovare uno sbocco qualificato nel mondo del lavoro.
Commenti
18:00
43 anni di Alghero, è il pizzaiolo ad El Pultal. Si è aggiudicato l´ambito riconoscimento (una stella su tre) che annualmente è assegnato dalla “Guida ai pizzaioli stellati”
20:14
Ottimo riscontro per la tappa olbiese dell’evento enogastronomico organizzato da Primavera Sulcitana. Il centro storico del capoluogo gallurese preso d’assalto da residenti e turisti tra cibo e spettacoli. E adesso fari puntati sulla tappa di Quartu Sant´Elena, al Poetto
© 2000-2018 Mediatica sas