Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Settimo dirigente ad Alghero: domande il 26 gennaio
Red 9 gennaio 2015
Pubblicato l´avviso per il conferimento di un incarico dirigenziale nell´area di staff, programmazione e pianificazione strategica. In totale la dotazione organica dirigenziale a Sant´Anna salirà a sette figure (oltre il segretario generale)
Settimo dirigente ad Alghero: domande il 26 gennaio


ALGHERO - Pubblicato dal Comune di Alghero l'avviso pubblico per il conferimento di un incarico dirigenziale a tempo determinato (ai sensi dell'art. 110, comma 1, del 267/2000) per l'area di Staff Programmazione e Pianificazione Strategica. La domanda di partecipazione alla procedura di selezione dovrà essere indirizzata al Dirigente del Servizio Personale del Comune di Alghero e presentata all’Ufficio Protocollo, in via Sant’Anna n. 38, o spedita a mezzo del servizio postale o a mezzo di posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.alghero.ss.it.

Il termine per la presentazione delle domande scadrà improrogabilmente alle ore 12,00 di lunedì 26 gennaio 2015. L'incarico conferito dopo la selezione per titoli (esame dei curricola) e colloquio, avrà una durata pari a tre anni rinnovabile per una durata complessiva non eccedente i cinque anni e comunque per un termine complessivo non superiore alla durata del mandato elettivo del Sindaco. Col nuovo dirigente che presto si insedierà a Sant'Anna e affiancherà Calzia, Caria, Spanedda, Marrone, Satta, Mulas e il segretario Puledda, la dotazione organica dirigenziale salirà a sette figure, andando a completare la macrostruttura ridisegnata dal sindaco Mario Bruno [LEGGI].

I candidati, tra gli altri requisiti, dovranno dimostrare un'esperienza di lavoro di almeno cinque anni nella cat. D e avere almeno cinque anni di esperienza nella gestione della Programmazione e Pianificazione strategica e marketing territoriale per lo sviluppo locale, valorizzazione dei beni culturali, ambientali e storici, con conseguenti attività di conservazione, valorizzazione e promozione; innovazione tecnologica; accesso e rendicontazione fondi europei ed altre fonti di finanziamento.

Foto d'archivio
Commenti
29/8/2016
Nessuna norma regionale o nazionale vieta ai comuni di essere proprietario di un RSA, anzi, ci sono esempi sia in Sardegna che in Continente di Comuni che danno in gestione le proprie RSA ai Privati in accordo stretto con le Asl proprio per garantire meglio i propri pazienti e i propri anziani
29/8/2016
Disoccupazione alle stelle in Sardegna. Pigliaru crei nuovi posti di lavoro anziché prendere in giro i sardi
29/8/2016
L´incontro con i cittadini sassaresi, ad ingresso libero, è in programma il primo settembre, alle ore 18.30, nella sala della Camera di Commercio, in Via Roma 74
29/8/2016
Possibile uno slittamento a venerdì 16 settembre. Nel frattempo, si cerca l´unità d´intenti
29/8/2016
In linea di massima penso che sia utile che questo appuntamento segni ancora di più la nostra idea di governo del territorio fondata sugli interessi delle comunità e non sulle singole, pure legittime, ambizioni di persone o partiti. In sintesi: disposto a sostenere un progetto di governo dell’associazione che veda il protagonismo delle Unioni dei Comuni, montani e non, con sindaci che rappresentino i rispettivi territori in seno all’Anci
© 2000-2016 Mediatica sas