Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Settimo dirigente ad Alghero: domande il 26 gennaio
Red 9 gennaio 2015
Pubblicato l´avviso per il conferimento di un incarico dirigenziale nell´area di staff, programmazione e pianificazione strategica. In totale la dotazione organica dirigenziale a Sant´Anna salirà a sette figure (oltre il segretario generale)
Settimo dirigente ad Alghero: domande il 26 gennaio


ALGHERO - Pubblicato dal Comune di Alghero l'avviso pubblico per il conferimento di un incarico dirigenziale a tempo determinato (ai sensi dell'art. 110, comma 1, del 267/2000) per l'area di Staff Programmazione e Pianificazione Strategica. La domanda di partecipazione alla procedura di selezione dovrà essere indirizzata al Dirigente del Servizio Personale del Comune di Alghero e presentata all’Ufficio Protocollo, in via Sant’Anna n. 38, o spedita a mezzo del servizio postale o a mezzo di posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.alghero.ss.it.

Il termine per la presentazione delle domande scadrà improrogabilmente alle ore 12,00 di lunedì 26 gennaio 2015. L'incarico conferito dopo la selezione per titoli (esame dei curricola) e colloquio, avrà una durata pari a tre anni rinnovabile per una durata complessiva non eccedente i cinque anni e comunque per un termine complessivo non superiore alla durata del mandato elettivo del Sindaco. Col nuovo dirigente che presto si insedierà a Sant'Anna e affiancherà Calzia, Caria, Spanedda, Marrone, Satta, Mulas e il segretario Puledda, la dotazione organica dirigenziale salirà a sette figure, andando a completare la macrostruttura ridisegnata dal sindaco Mario Bruno [LEGGI].

I candidati, tra gli altri requisiti, dovranno dimostrare un'esperienza di lavoro di almeno cinque anni nella cat. D e avere almeno cinque anni di esperienza nella gestione della Programmazione e Pianificazione strategica e marketing territoriale per lo sviluppo locale, valorizzazione dei beni culturali, ambientali e storici, con conseguenti attività di conservazione, valorizzazione e promozione; innovazione tecnologica; accesso e rendicontazione fondi europei ed altre fonti di finanziamento.

Foto d'archivio
Commenti
9/12/2016
Una sentenza della Corte dei Conti ha riacceso lo scontro politico a Villanova Monteleone. Dopo gli attacchi del gruppo di opposizione Per Villanova, la replica del sindaco Quirico Meloni
7/12/2016
All´assessore Lampis va tutta la nostra solidarietà e vicinanza, un grazie sentito per aver fatto proprio un nostro disagio e, con grande convinzione personale e politica, portato a termine il progetto del Marchio
7/12/2016
Il Gruppo Consiliare di opposizione chiede le dimissioni di Quirico Meloni da primo cittadino del Comune di Villanova Monteleone «a seguito della condanna da parte della Corte dei Conti»
9/12/2016
Non stiamo qui a spendere parole di solidarietà a difesa dell’ennesimo assessore defenestrato dal sindaco Bruno e dalla sua variegata maggioranza, abbiamo sempre criticato la Lampis, disapprovando il suo operato ed evidenziando più volte i danni creati al settore produttivo della città, a partire dall’assurdo regolamento sui suoli pubblici
9/12/2016
Gli esponenti del centrosinistra che oggi hanno fretta di ripristinare gli enti intermedi farebbero meglio a interrogarsi sul perché tre quarti dei sardi hanno bocciato sonoramente una riforma che, se approvata, avrebbe rafforzato enormemente l’asse Renzi-Pigliaru
9/12/2016
Il presidente regionale Mirko Murgia prende posizione sulla situazione di incertezza in cui è precipitata la politica regionale dopo l’esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.
7/12/2016
La nota a firma di alcuni esponenti politici algheresi sull´esito del voto al Referendum costituzionale del 4 dicembre in cui ha prevalso il No, e l´analisi rispetto alla situazione amministrativa cittadina
© 2000-2016 Mediatica sas