Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAnimali › Rinviato corso per patentino per cani
D.C. 9 gennaio 2015
É stata spostata al 30 gennaio la data di inizio del corso per il conseguimento del patentino per i possessori dei cani, che si terrà ad Alghero durante tutto il mese di febbraio
Rinviato corso per patentino per cani


ALGHERO - Il corso per il conseguimento del patentino per i possessori dei cani, previsto per lunedì 12 gennaio, è stato posticipato al 30 gennaio. Si tratta di un corso obbligatorio per i proprietari dei cani aggressivi, avente una durata complessiva di 20 ore (10 ore di teoria e 10 ore di pratica), tutti i venerdì e i sabati di febbraio.

Il corso ha l’obiettivo di favorire un corretto sviluppo della relazione tra il cane ed il proprietario, tale da consentire l’integrazione dell’animale nel contesto sociale. Nella sessione pratica si darà al proprietario la competenza per insegnare alcune richieste di base: seduto, terra, fermo, come si cammina al guinzaglio, come si sale e scende dall’automobile, come ci si comporta per la strada.

La parte teorica sarà invece affidata ad esperti del dipartimento di Medicina e Veterinaria dell’Università di Sassari, a responsabili del Servizio Antirandagismo della Asl e a esperti della Polizia Locale. L’iniziativa dell’Assessorato all’Ecologia mira inoltre a diffondere la cultura del rispetto reciproco e dei bisogni etologici del cane. Il corso infine rientra nel progetto varato dal Comune di Alghero con la Asl, l’Università, e la Polizia Municipale per un’attenzione più efficace sia nella tutela degli animali che nella lotta al randagismo con la riuscita campagna di microchippatura. Per le iscrizioni è necessario rivolgersi all’Ufficio Ecologia del Comune di Alghero, a Sant’Anna.
Commenti
23/5/2016
«A stagione turistica iniziata, in quel che rimane della spiaggia per cani istituita lo scorso anno tra Alghero e Fertilia, l´unica cosa che si vede è il cartello», dichiara Antonella Baldino, a nome del Coordinamento Cittadino dei Riformatori Sardi
© 2000-2016 Mediatica sas