Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaEconomia › "Sblocca Italia" Sardegna al palo, nessun ricorso
Red 11 gennaio 2015
Lo ricorda il Gruppo d´Intervento Giuridico parlando occasione persa per difendere le proprie prerogative
"Sblocca Italia" Sardegna al palo, nessun ricorso


CAGLIARI - «La Regione autonoma della Sardegna, per bocca dell’Assessore della difesa dell’ambiente Donatella Spano, aveva affermato la più “netta opposizione” alle norme del decreto “Sblocca Italia” fin troppo disinvolte per la gestione del territorio e del rapporto con Regioni e Autonomie locali. Ricerche energetiche, trivellazioni, pareri ambientali ormai superati e accantonati in nome di pretese esigenze di razionalizzazione e di efficienza».

Lo ricorda Stefano Deliperi del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus, che sottolinea come la legge di conversione 11 novembre 2014, n. 164 , come noto, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale l’11 novembre 2014 e sono ora scaduti i termini per inoltrare ricorso davanti alla Corte costituzionale ai sensi dell’art. 127 cost. per lesione delle competenze regionali.

«La Regione autonoma della Sardegna, forte delle sue coraggiose prese di posizione, non ha fatto nulla. Altre Regioni, rette da amministrazioni di vario orientamento politico, hanno coerentemente difeso le proprie competenze: Abruzzo, Campania, Lombardia, Marche, Puglia, Veneto hanno inoltrato ricorso alla Corte costituzionale. La Regione autonoma della Sardegna – al pari della Regione autonoma Siciliana - ha perso una buona occasione per difendere il suo territorio e quell’autonomia di cui tanto parla ma poco esercita, meritandola sempre meno» coclude Deliperi.
Commenti
10:19
Stanziati 2,3 milioni di euro in favore della gestione liquidatoria dell’ente. Ora potrà essere attivato l’iter per il passaggio dei dipendenti ZIR prioritariamente al Comune di Tempio
6/12/2016
I rimborsi potranno essere ritirati in banca entro il 30 dicembre, mentre saranno accreditati direttamente sul conto corrente degli utenti che hanno scelto tale opzione al momento della presentazione della richiesta
6/12/2016
Il Consiglio generale della Femca Cisl di Sassari ha deciso di rivolgere l’ennesimo appello a Eni e Novamont affinché rispettino il protocollo della chimica verde, con tutti i suoi investimenti, «visto che Matrìca forse arriverà al break even nel 2018 e quindi altri 2 anni di forte incertezza»
5/12/2016
Il Comune di Porto Torres ha organizzato per venerdì 9 dicembre, alle ore 15, nella sala del Museo del Porto, un incontro per presentare i nuovi bandi regionali di aiuto alle imprese
© 2000-2016 Mediatica sas