Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › «Politiche industriali siano inserite nell´agenda politica»
A.B. 12 gennaio 2015
La richiesta è stata fatta dagli esponenti di Forza Italia Pietro Pittalis e Stefano Tunis a margine degli stati generali della chimica
«Politiche industriali siano inserite nell´agenda politica»


CAGLIARI - «La politica isolana ha il dovere di rispondere alla chiamata delle organizzazioni sindacali e del sistema industriale senza indugiare in inutili divisioni». Lo hanno dichiarato gli esponenti di Forza Italia Stefano Tunis e Pietro Pittalis a margine degli stati generali della chimica.

«Chi, al di là delle appartenenze partitiche, pensa che l’industria sia ancora strategica per l’Isola e che sia un fattore trainante per la nostra economia abbia il coraggio di esprimersi senza alcuna timidezza e di unirsi con proposte, azioni e soprattutto decisioni che da un lato consentano a chi vuole investire di farlo nelle migliori condizioni e dall’altro tolgano ogni pretesto a chi si vuole disimpegnare. Non ci sono differenze – sottolineano gli azzurri- tra chi sostiene e chi non sostiene la Giunta Pigliaru. Nell’interesse dei cittadini sardi ciascuno faccia la sua parte per spingere il presidente affinché faccia ciò che ancora non ha fatto: mettere la questione dell’industria al centro dell’attività e dell’agenda politica della Regione».

Nella foto: Pietro Pittalis
Commenti
21/7/2016
«Dna ogliastrino deve restare in Sardegna», hanno dichiarato i rappresentanti del gruppo dei Riformatori Sardi in Consiglio Regionale, che questa mattina hanno illustrato una proposta di legge nazionale sulle fondazioni bancarie ed una mozione sulla cessione della biobanca di Shardna
21/7/2016
I due tavoli riguardano la stesura della Carta dei Diritti e dei Doveri dei cittadini e la manifestazione di interesse ai fini dell´iscrizione all´Albo civico
20/7/2016
«Con l´informatizzazione, garantiti servizi migliori per i cittadini», ha dichiarato questa mattina l´assessore regionale degli Affari generali Gianmario Demuro
© 2000-2016 Mediatica sas