Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Conto alla rovescia per il Parco: Rosa top secret
S.A. 12 gennaio 2015
Prime indiscrezioni per Casa Gioiosa. Banco di prova importante per la maggioranza algherese. Venerdì l'Assemblea del Parco che eleggerà il nuovo Cda
Conto alla rovescia per il Parco: Rosa top secret


ALGHERO - E' iniziato il conto alla rovescia per l'elezione del nuovo Cda al Parco di Porto Conte. Venerdì 16 gennaio ci sarà l'assemblea con all'ordine del giorno la scelta del nuovo Cda. Ma prima è necessario il passaggio in Consiglio comunale per la modifica dello Statuto (sabato scorso il via libera dalla Commissione competente) da adeguare alla nuova legge istitutiva approvata nelle scorse settimane dalla giunta regionale e che, di fatto, ha sbloccato l'impasse sulla guida politica all'Ente dovuta all'impossibilità sancita dalla legge Severino di elezione degli organi di vertice.

Quelle sul Parco, infatti, saranno scelte politiche (la figura tecnica è il direttore Vittorio Gazale) e per questo un banco di prova importante per la maggioranza algherese. Anche se l'azzeramento degli emolumenti imposto dalla nuova normativa (prima era una mera decisione dell'assemblea modificabile dalla stessa) rallenta la corsa a Casa Gioiosa dove, in passato, solo il presidente prendeva un'indennità pari al primo cittadino ma lauti compensi erano riservati anche ai consiglieri. Una posizione su cui il consigliere democratico algherese Enrico Daga, peraltro, ha criticato duramente i vertici regionali del suo partito durante l'ultima Assemblea civica [LEGGI] e [GUARDA].

Tornando ai giorni nostri, sull'indicazione dei ruoli non dovrebbero esserci sorprese: la presidenza alla lista "Per Alghero" e i consiglieri a Upc e Udc. Sorprese che invece potrebbero esserci per la composizione della rosa di nomi per il successore di Stefano Lubrano: Roberto Barbieri (naturalista e candidato alle ultime elezioni comunali con lista del sindaco), Luciano Deriu (delegato algherese per Legambiente) e Gavino Tanchis (difficile che lasci via Columbano).

Se i primi due fanno parte del mondo ambientalista per professione o ruolo, il terzo è quasi un veterano della politica cittadina: consigliere comunale, già membro del Cda, e già indicato in passato come ipotetico presidente. Quasi certo l'arrivo a Casa Gioiosa di Luigi Cella (espressione dell'Udc) in Consiglio di amministrazione e la non conferma di Toni Torre, nonostante il buon lavoro svolto negli ultimi due anni. Decisivo potrebbe essere il vertice di maggioranza alla fine del Consiglio comunale odierno. «Bisogna ascoltare, capire i problemi, confrontarsi e poi decidere» aveva postato nei giorni scorsi Mario Bruno. Al Parco è arrivato quel momento.
Commenti
12:22
Domani, si parte da Maristella. Moltissimi camminatori e corridori dalla provincia di Sassari ed oltre si sono già iscritti alla prima edizione della manifestazione
26/5/2016
La Sala lettura del Centro di educazione ambientale del Parco a Stagnali, sull´isola di Caprera, ha ospitato la consegna degli attestati di partecipazione del corso “Oli essenziali e saponi artigianali”
© 2000-2016 Mediatica sas