Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoAmbiente › Turismo: è sempre tempo di Exploralghero
A.B. 12 gennaio 2015
Domenica 18 gennaio, la cooperativa algherese proporrà una nuova escursione fuori porta. Stavolta, si punterà al territorio ittirese nella zona del Lago Bidighinzu
Turismo: è sempre tempo di Exploralghero


ALGHERO - Domenica 18 gennaio, la “Cooperativa Exploralghero” proporrà una escursione fuori porta. I partecipanti potranno visitare il territorio del Comune di Ittiri nella zona del Lago Bidighinzu, alla scoperta di un percorso emozionante tra valli dal caratteristico verde brillante ed altopiani rocciosi degni di un film western.

Il percorso si sviluppa tra la macchia e le steppe tipiche delle zone di pascolo di montagna, con scenari mozzafiato e tracce di antiche civiltà come le domus de janas de S’Ena e Cannuia. La meta principale sarà il Monte Torru (662metri sul livello del mare), dove è arroccato l’omonimo Nuraghe. Il percorso proposto, di tipo escursionistico, ha una lunghezza di circa 6chilometri, tra andata e ritorno e la durata complessiva dell'escursione dovrebbe essere di circa tre ore e mezzo.

Gli organizzatori hanno spiegato che, per l'occasione, saranno indispensabili un discreto allenamento, scarpe da trekking, un abbigliamento adatto alla stagione, uno “scaccia acqua” ed una buona riserva di acqua. Inoltre, viene consigliato di portare un pranzo al sacco, che verrà consumato a metà percorso. Il ritrovo è previsto alle ore 9.15, in località Galboneddu (fronte Trony), con partenza un quarto d'ora dopo. Alle 10, breve sosta a Ittiri per radunare chi dovesse venire da altri comuni e l'escursione vera e propria inizierà alle ore 10.30. L'escursione si concluderà attorno alle 14. Il prezzo per l' escursione è di 10euro a persona. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 331/3400862, oppure inviare una e-mail all'indirizzo web info@exploralghero.it.
Commenti
22/6/2017
Il polmone verde di Alghero alla mercé di vandali e incivili. Rifiuti in ogni angolo. Dopo aver riassestato il servizio, con discreti risultati, nel centro urbano, le attenzioni dell'Assessorato si concentrano a Maria Pia. Nuovi bidoni in tutti gli stabilimenti e operai al lavoro
15:24
Fronte comune tra Legambiente e Parco per chiedere alla Regione di migliorare i servizi, risolvere le criticità e rilanciare lo sviluppo sostenibile del Golfo
21/6/2017
«Sarà una coincidenza ma quando qualcuno segnala il problema dello Scoglio Lungo, solitamente viene subito etichettato come terrorista da un rappresentante delle istituzioni che tende a negare o a minimizzare il problema». Il presidente del Comitato tuteliamo il Golfo dell’Asinara, Giuseppe Alesso critica aspramente le affermazioni fatte dall’assessore all’Ambiente Cristina Biancu
10:54
Foreste, dalla Giunta regionale, su proposta dell´assessore della Difesa dell´ambiente Donatella Spano, le linee guida dei Piani forestali particolareggiati
21:59
Il centro ogliastrino, primo Comune in Sardegna sopra i 10mila abitanti per produzione di rifiuti free, ovvero per aver puntato alla riduzione di rifiuto secco non riciclabile attestandosi ben al di sotto degli standard fissati, è stato premiato a Roma da Legambiente
18:29
L’appuntamento è per domani, venerdì 23 giugno all’Isola dell’Asinara, alle ore 10.30, bordo di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente a tutela del mare e delle coste italiane
20/6/2017
Il giacimento archeologico di Cala Reale è stato riaperto al pubblico. All'inaugurazione del sito sommerso dell’Asinara con i suoi 38 mila frammenti di anfore anche il soprintendente Francesco Di Gennaro e dell’archeologa Gabriella Gasperetti
21/6/2017
Le serate si svolgeranno alle ore 18.30 in tre diverse zone del Comune: giovedì 29 giugno presso il Museo del Porto; lunedì 3 luglio presso la palestra “A. Nardi” della Scuola Bellieni in Piazza Don Milani e mercoledì 5 luglio presso la sala Ristorante “Li Lioni”
© 2000-2017 Mediatica sas