Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Alghero sotto l´occhio dei Riformatori
S.A. 13 gennaio 2015
Parteciperanno, tra gli altri il leader Massimo Fantola e gli onorevoli Pierpaolo Vargiu e Attilio Dedoni. L´appuntamento è venerdì 16 gennaio
Alghero sotto l´occhio dei Riformatori


ALGHERO - Venerdì 16 gennaio è prevista l’assemblea dei Riformatori Sardi di Alghero e l’incontro regionale territoriale del partito. L'appuntamento è alle ore 17:30, nella sede di Via Giovanni XXIII (Centro Commerciale Ferroni).

Alla presenza del leader Massimo Fantola, i lavori saranno introdotti da Nicola Salvio (coordinatore cittadino). Seguiranno gli interventi di Pietrino Fois, Pierpaolo Vargiu (presidente della commissione affari sociali della camera dei deputati), Attilio Dedoni (consigliere regionale) e Michele Solinas (coordinatore territoriale).

Concluderà i lavori Michele Cossa (coordinatore regionale e Consigliere regionale). Dall’incontro emergeranno delle problematiche del territorio algherese per le quali verranno interessati i vertici del partito.

Nella foto: Pierpaolo Vargiu, presidente della commissione affari sociali della camera dei deputati
Commenti
14:04
E’ assurdo che ogni decisione venga calata dall’alto, da Roma, lasciando poi alle comunità, alle Forze dell’ordine, ai volontari il compito di arrangiarsi di fronte ad un fenomeno di proporzioni gigantesche
25/6/2016
Dal Regno Unito, un sogno, un progetto della mia generazione e prima di Spinelli (e ancora prima di Churchill), che ha dato all’Europa 70 anni di pace, spazzato in una notte da un voto popolare. I vecchi hanno deciso il futuro dei giovani. Ci sarà da ricostruire. E da riflettere
25/6/2016
E´ stata costituita un´associazione, di cui fa parte integrante l´omonimo movimento identitario sardo non indipendentista e non italianista, che propone «un programma realizzabile»
24/6/2016
La scelta di uscire dall’Unione è un segnale che io ritengo profondamente sbagliato, ma chiaro e forte
© 2000-2016 Mediatica sas