Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteAmbiente › Cambiamenti climatici: Tavolo in Regione
S.A. 13 gennaio 2015
La Giunta regionale ha approvato la delibera proposta dall´assessore Donatella Spano che attua la strategia regionale sui cambiamenti del clima
Cambiamenti climatici: Tavolo in Regione


CAGLIARI - La Giunta regionale scende in campo per fronteggiare i cambiamenti climatici in Sardegna e le conseguenze sull'ambiente. E' stato attivato il Tavolo di coordinamento interassessoriale per la strategia regionale, affidato alla supervisione dell'assessore dell'Ambiente.

Garantendo il raccordo tra le diverse politiche territoriali, paesaggistiche, ambientali, sanitarie, produttive e di protezione civile, l'esecutivo ha approvato la delibera proposta dall'assessore Donatella Spano che attua la strategia regionale sui cambiamenti del clima. In questo modo, viene rafforzata e razionalizzata l'azione regionale nell'ambito della Strategia di Adattamento ai Cambiamenti Climatici.

«La Regione Sardegna, già capofila nazionale per l'armonizzazione e il monitoraggio della strategia nazionale, – dichiara la titolare della Difesa dell'Ambiente – prosegue, con lo stesso ruolo propulsivo che l'ha vista autrice del rinato interesse nazionale sui cambiamenti climatici, nella elaborazione di misure e metodologie che ci trovino pronti e capaci a rispondere agli effetti dei cambiamenti climatici. Il tavolo interassessoriale, approvato quest'oggi, ci permetterà di adattare alla strategia regionale tutte le politiche in atto, dando voce a un discorso coerente ed integrato».

Nella foto: Donatella Spano
Commenti
21/9/2017
Nuovi contenitori geo-referenziati dedicati alle deiezioni canine e alla raccolta di indumenti e scarpe trovano posto in questi giorni in tutti i quartieri urbani di Alghero. «Per lasciarsi però definitivamente alle spalle il passato è necessario il contributo di tutti»
12:29
Dal 1 ottobre sui rifiuti è tolleranza zero. A Porto Torres non sarà più ammesso nessun abuso: chiunque sarà sorpreso ad abbandonare sacchetti della spazzatura per strada o in campagna sarà pesantemente sanzionato, così come prevede la legge
21/9/2017
I campionamenti effettuati dall´Arpas nell´ambito del programma di monitoraggio e campionamento della qualità delle acque, hanno riscontrato nel litorale delle Acque Dolci una concentrazione superiore rispetto alla soglia della microalga Ostreopsis
21/9/2017
La scadenza per poter partecipare è fissata per il 29 settembre alle ore 12. Il Comune di Porto Torres è il primo in Italia a portare avanti questa innovazione che ha una forte valenza ambientale e sociale
© 2000-2017 Mediatica sas