Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Ufficiale: Parco, ora si cambia. Scontro tra Daga e Moro in Aula
S.A. 14 gennaio 2015 video
Approvata la modifica dello Statuto del Parco di Porto Conte in adeguamento alla nuova legge istitutiva deliberata nelle scorse settimane dalla giunta regionale. Accesa discussione sugli emendamenti. Venerdì le nomine a Casa Gioiosa. Le immagini integrali del Consiglio
Ufficiale: Parco, ora si cambia
Scontro tra Daga e Moro in Aula


ALGHERO - Nel Consiglio comunale di martedì 13 gennaio l'Aula algherese ha approvato la modifica dello Statuto del Parco di Porto Conte in adeguamento alla nuova legge istitutiva deliberata nelle scorse settimane dalla giunta regionale. Legge che, di fatto, ha sbloccato l'impasse sulla guida politica all'Ente dovuta all'impossibilità sancita dalla legge Severino di elezione degli organi di vertice.

Con il passaggio di ieri in Consiglio il prossimo venerdì si potrà, dunque, procedere all'elezione del presidente e del consiglio nell'assemblea programmata a Casa Gioiosa [LEGGI]. L'ordine del giorno è passato con gli emendamenti (di carettere tecnico) della Maggioranza; bocciati un emendamento e una risoluzione presentati dal Pd. Con il primo i democratici avevano chiesto la maggioranza qualificata per l'elezione del presidente, con la seconda l'inserimento di un rappresentante delle borgate del cda del Parco.

Sulla discussione dei due punti si sono scaldati gli animi, in particolare il consigliere Enrico Daga ha interrotto più volte l'intervento del collega di Sinistra Civica Giampietro Moro. Una dilatazione dei tempi che non è certo un'eccezione per un'assemblea civica che si ritrova spesso coinvolta in desolanti teatrini, infinite sospensioni e battibecchi non degni del primo organo democratico della città.
Commenti

16/10/2017 video
Impegno mantenuto dal sindaco di Alghero per ricreare un quadro amministrativo stabile, col coinvolgimento attivo del Partito democratico. Entro il 5 novembre la decisione definitiva. Poche le alternative in città e nessun progetto autorevole all´orizzonte tra le opposizioni di destra
16/10/2017
Alghero, negli ultimi quindici anni soprattutto, è sempre stata terra di laboratori politici. Con alcuni "casi" difficilmente eguagliabili: era il 2002 e l´allora neo-eletto sindaco rassegnò le dimissioni dopo tre mesi dal mandato. Tutte le tappe dal 2002 al 2017
18:53
E’ in programma venerdì 20 ottobre la seduta del consiglio comunale che a partire dalle 9.30 affronterà la proposta “Solleciti al Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna nel reimpiego dei lavoratori ex Ati Ifras" a firma del capogruppo 5 Stelle, Gavino Bigella
16/10/2017
Il coordinamento politico di Sardenya i Llibertat esce allo scoperto e risponde presente all´appello del Primo cittadino di Alghero e del capogruppo Dem in Consiglio comunale e si dice pronto ad aderire con convinzione al tavolo del Centrosinistra. Di seguito il documento integrale
16/10/2017
Venerdì, il sindaco di Sassari ha coordinato il seminario “Il ruolo delle Città medie per la costruzione dell’Agenda urbana nazionale”. L’incontro si è svolto durante la 34esima Assemblea nazionale Anci
© 2000-2017 Mediatica sas