Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaArresti › Marijuana ad Alghero: avvocati smentiscono
Red 14 gennaio 2015
Si riportano - su richiesta degli avvocati difensori - alcune precisazioni in riferimento al fermo della 46enne algherese con circa 320 grammi e 10 piante di marijuana
Marijuana ad Alghero: avvocati smentiscono


ALGHERO - A parziale rettifica della comunicazione stampa fornita dalle forze dell'ordine nella giornata di martedì 13 gennaio, circa il fermo dell'imprenditrice algherese 46enne con «circa 320 grammi e 10 piante di marijuana, 20mila euro in contanti e materiale per la coltivazione ed il confezionamento» [LEGGI], si riportano - su richiesta degli avvocati difensori - alcune precisazioni indirizzate alla stampa.

I sottoscritti Avvocati Luciano Sechi e Danilo Mattana, quali difensori di fiducia della Sig.ra Giorico Daniela, con la presente rilevano, ad integrale confutazione e rettifica delle notizie pubblicate dagli organi di stampa sia in data di ieri che in data odierna, che la loro Assistita, persona incensurata, a seguito dell'udienza di convalida tenutasi in data di ieri 13/01/2015 presso il Tribunale di Sassari, è in stato di libertà, essendo stata sottoposta esclusivamente ad un semplice obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria: la Sig.ra Giorico, pertanto, non è (ne mai è stata) agli arresti domiciliari, così come, invece, erroneamente riportato. A ciò si aggiunga che anche i quantitativi e la tipologia di sostanza oggetto di sequestro non sono stati correttamente indicati. Così come evidentemente inopportuno e gravemente offensiva della persona (per il momento solo imputata), è apparso, nel caso di specie, l’improprio utilizzo di evocative espressioni quali "market" o, addirittura, "Supermarket" della droga. Ciò appare evidente, considerato il fatto che lo stesso Giudice ha riconosciuto l'insussistenza di qualsivoglia attività di "spaccio", riconducendo la fattispecie in oggetto nell'alveo del solo ed esclusivo uso personale. D'altra parte, la Sig.ra Giorico ha dato immediata, piena e documentata giustificazione delle somme rinvenute, le quali hanno provenienza assolutamente lecita e certa. La nostra Assistita si riserva ogni diritto in merito a tutto quanto sopra, certa e fiduciosa del fatto che l’esito del processo Le restituirà onore e dignità, riabilitando completamente la sua reputazione, inammissibilmente ed infondatamente posta in dubbio.

Nella foto: parte della marijuana sequestrata
Commenti
24/8/2016
I Carabinieri della Stazione di San Nicolò Gerrei hanno sorpreso due persone, padre e figlio, nella piantagione. Sequestrate una quarantina di piante di cannabis
14:43
Il 43enne romeno Tudor Gramisteanu è stato arrestato lunedì sera dai Carabinieri della locale Stazione con l´accusa di tentato furto aggravato
23/8/2016
Sono decine le telefonate con richieste di intervento per furti commessi tra gli ombrelloni. L´ultimo caso ieri pomeriggio: due migranti 16enni sono stati denunciati
© 2000-2016 Mediatica sas