Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaRegione › Ente Foreste: «Risorse per la stabilizzazione degli operai»
A.B. 14 gennaio 2015
Ancora nessuna certezza per i precari dell´Ente. Il consigliere regionale Edoardo Tocco richiama la Giunta a stanziare risorse nella Finanziaria in discussione nell´aula di Via Roma
Ente Foreste: «Risorse per la stabilizzazione degli operai»


CAGLIARI - Ancora nessuna certezza per i precari dell’Ente Foreste. Una situazione che riguarda un universo di circa 1300 dipendenti che attendono garanzie sulla stabilizzazione all’interno dell’organismo.

Il consigliere regionale Edoardo Tocco richiama la Giunta a stanziare risorse nella Finanziaria in discussione nell’aula di Via Roma. «Ora non ci sono più scuse – rileva l’esponente di Forza Italia – l’Esecutivo dia atto agli impegni già presi più volte con i sindacati dando certezze lavorative a centinaia di persone che stagionalmente sono impegnate nelle attività di tutela dell’ambiente e controllo del paesaggio».

«I lavoratori stagionali dell’Ente foreste rappresentano un’importante risorsa per la Regione. E’ dunque necessario avviare il processo di stabilizzazione più volte promesso, ma sempre disatteso», conclude il rappresentante forzista in Consiglio Regionale.

Nella foto: il consigliere regionale Edoardo Tocco
Commenti
8:02
Botta e risposta ieri mattina in Consiglio regionale tra il capogruppo di Forza italia Pietro Pittalis ed il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, prima dell´inizio dei lavori in aula
20:58
«Beni a nuova vita per creare valore», ha dichiarato il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, presentando il bando che punta al recupero ed al riuso di dieci fari sul territorio isolano
27/6/2017
Accordo tra la Regione autonoma della Sardegna, la Conferenza episcopale sarda e l´Anci Sardegna. «Sinergia su patrimonio di grande significato», sottolinea il presidente della Regione Francesco Pigliaru
© 2000-2017 Mediatica sas