Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Palme malate ad Alghero: 48 ore per i privati
S.A. 15 gennaio 2015
Ordinanza sul punteruolo rosso: obbligo di comunicazione, procedure di trasporto, accumulo e compostaggio post abbattimento
Palme malate ad Alghero: 48 ore per i privati


ALGHERO - Disposizioni urgenti in deroga alle procedure di trasporto, accumulo e compostaggio del materiale di risulta derivante dalle operazioni di abbattimento di palme infestate da Punteruolo rosso (Rhynchophourus ferrugineus) nel territorio regionale. E’ stata emanata mercoledì dal sindaco Mario Bruno l'ordinanza che obbliga i proprietari e/o detentori, a qualunque titolo, di palme infestate dal Punteruolo rosso, a comunicare al Servizio Comunale Verde Pubblico in via Vittorio Emanuele, ovvero tramite mail all'indirizzo g.salis@comune.alghero.ss.it la potenziale presenza dell'infestazione entro il termine di 48 ore dall'identificazione.

Dovranno altresì essere comunicati i trattamenti di prevenzione o di risanamento da eseguire, previsti dalle prescrizioni regionali di cui al Piano di Azione Regionale (det. n. 21866/920 del 03.12.2013). Il documento dispone, in caso di palme irrimediabilmente compromesse per le quali si renda necessario l'abbattimento della pianta, l'interramento, ovvero la cippatura della stessa, presso il punto di taglio (per quanto possibile), nel rispetto delle misure di precauzione fitosanitarie. Il titolare dovrà accordarsi preventivamente con il competente Servizio Comunale stabilendo di comune accordo la data di esecuzione delle operazioni.

Qualora non fosse possibile prevedere l'interramento presso il punto di taglio, è individuato come centro di compostaggio l'area comunale sita il loc. Ungias Galantè, via Dei Falegnami (Carrer dels Mestres de IIenya). Per il trasporto vige l'obbligo di rispettare le prescrizioni dettate dal Servizio Fitosanitario Regionale atte ad impedire la dispersione accidentale dell'insetto durante il tragitto mediante l'impiego di reti antinsetto, teloni, etc. Il testo integrale dell'ordinanza, unitamente alla domanda (fac-simile) da utilizzare per le comunicazioni col Servizio Comunale, è scaricabile da oggi dal sito istituzionale del Comune di Alghero.
Commenti
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
17/1/2017
Raccolta rifiuti e spazzamento a rischio il 28 gennaio. L’accordo sulla società consortile tra le aziende che gestiscono il servizio raccolta rifiuti urbani non c’è stato e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Fiadel hanno deciso di proclamare lo sciopero probabilmente alla fine del mese di gennaio
17/1/2017
Entro luglio le singole regioni dovranno recepire la legge che introduce i LEPTA, ossia il livello minimo omogeneo in tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività che il Sistema nazionale è tenuto a garantire
© 2000-2017 Mediatica sas