Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › M5S, niente staffetta ad Alghero
S.A. 15 gennaio 2015
I due consiglieri comunali pentastellati Graziano Porcu e Roberto Ferrara sono stati "promossi" dal "Recall", la consultazione della base a carattere semestrale sull´operato dei rappresentanti
M5S, niente staffetta ad Alghero


ALGHERO - Nessun cambio di rappresentanza nel Movimento Cinque Stelle all'interno del Consiglio comunale di Alghero. Graziano Porcu e Roberto Ferrara resteranno tra i banchi dell'opposizione dopo aver ottenuto il mese scorso "la promozione" dagli attivisti nel cosiddetto "Recall".

Come previsto dal regolamento del gruppo locale (e non solo), con cadenza semestrale in una riunione pubblica, i portavoce in Aula devono fare il resoconto dell’attività svolta e prendere atto delle osservazioni, delle opinioni e delle critiche che arrivano dai cittadini e dagli attivisti. Così, in questa prima votazione, «gli attivisti presenti hanno espresso pieno gradimento sull’attività svolta dai portavoce» fanno sapere dal Movimento.

I Cinque Stelle auspicano la diffusione di questa «buona pratica», la revoca dell’eletto, già prevista in altri Paesi come gli Stati Uniti e la Svizzera, ma sconosciuta in Italia. «Il recall, attualmente, è un primo passo verso quel modello teorico di democrazia diretta a cui il Movimento intende giungere, eliminando le “intermediazioni” di tutti quei centri di rappresentanza, che, viste le attuali degenerazioni, sviliscono il concetto stesso di democrazia, rendendola, alla fine del percorso, ben poco rappresentativa».

Nella foto: Roberto Ferrara e Graziano Porcu
Commenti
20/2/2017
Diritto all’acqua potabile garantito e politiche sostenibili di accesso al servizio idrico: mozione dei portavoce del Movimento Cinque Stelle a Sassari
10:01
E´ la notizia più concreta emersa dal vertice tenutosi ieri a Palazzo Regio, al quale hanno partecipato il ministro della Coesione Territoriale, Claudio De Vincenti e il sindaco di Cagliari Massimo Zedda
20/2/2017
Una strada o una piazza nell’isola dell’Asinara da dedicare all’intellettuale Antonio Simon Mossa. La proposta indirizzata e protocollata al Comune, arriva dal presidente della fondazione “S´Iscola Sarda” Giampiero Marras e dal dirigente del Partito dei Sardi Nando Nocco
© 2000-2017 Mediatica sas