Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Alghero: doppio appuntamento in Consiglio
A.B. 15 gennaio 2015
Sono ben 28 i punti all´ordine del giorno della massima assise cittadina, che si riunirà mercoledì 21 e giovedì 22 gennaio, sempre alle ore 17, nella Casa Comunale di Piazza Municipio
Alghero: doppio appuntamento in Consiglio


ALGHERO – I consiglieri comunali algheresi tornano in aula. E li attende un lavoro numericamente importante, visto che sono ben ventotto i punti all'ordine del giorno della massima assise cittadina, che si riunirà mercoledì 21 e giovedì 22 gennaio, sempre alle ore 17, nella Casa Comunale di Piazza Municipio.

Si inizierà discutendo la proposta di delibera di adesione al progetto internazionale “Città dei bambini”, presentata dai consiglieri Piccone, Carta e Curedda. Poi, occhi puntati sull'aeroporto, obbiettivo di due mozioni, uno di Forza Italia e l'altro di Sinistra Civica. Spazio poi all'autorizzazione di concessione del parco “G.Manca” di Maria Pia, bene di proprietà comunale. Verranno quindi discutesse le mozioni presentate da Forza Italia ed Ncd sull'Azienda agricola Surigheddu Mamuntanas e sulla collocazione della popolazione rom, nonchè l'ordine del giorno presentato dagli stessi due gruppi sulla lottizzazione di Monte Carru. Si proseguirà con la mozione presentata dal Pd sulla predisposizione dell'azione per la realizzazione e la conduzione del “Progetto Guida Integrato” per il rilancio delle tenute di Surigheddu Mamuntanas.

In discussione poi passando poi sei mozioni di fila: sull'assegnazione degli incarichi “ex art.92 D.Lgs163/2006 e ss.mm.ii. fondo incentivante” (Movimento 5Stelle ); sulla realizzazione della rotatoria di Via Vittorio Emanuele-Via Aldo Moro e messa in sicurezza della prosecuzione di Via Vittorio Emanuele (Forza Italia); sull'individuazione ed assegnazione di un tratto di spiaggia da adibire a “dogbeach” (M5S); sulla riqualificazione urbana del Lungomare di Fertilia (primo firmatario Curedda); sul “rilancio destinazione Alghero” e sul diritto alla casa negato alle famiglie ed urgenti determinazioni (entrambe del Pd). Spazio poi all'atto di indirizzo che vede Piccone come prima firmataria, sull'attivazione delle provedure dell'approvazione del regolamento per l'affidamento delle aree verdi pubbliche. Da li, si discuteranno altre otto mozioni: quattro di Forza Italia (sulla gestione da parte di Abbanoa del sistema idrico integrato; sul Piano protezione civile; sul cassetto fiscale on-line dei tributi locali; sulla prevenzione della ludopatia e degli effetti patologici dovuti all'abuso compulsivo delle slot machine), una del Pd (sull'intervento urgente a sostegno delle estreme povertà), una del M5S (sulla salvaguardia del territorio comunale della coltivazione di organismi geneticamente modificati), una del consigliere Pais (sull'istituzione del Consiglio Comunale dei ragazzi) ed una del Ncd (sulla mobilità urbana).

La parola passerà al consigliere Carta in materia di salvaguardia e promozione dell'Istituto professionale per l'agricoltura di Alghero. Le sedute saranno concluse da altre quattro mozioni: una di Forza Italia (sulla convocazione di un Consiglio Comunale a Cagliari per discutere della cittadella ospedaliera e sanitaria del Comune di Alghero), una del Movimento 5 Stelle (sull'acqua potabile a chilometriìo zero a costo calmierato), una del Partito Democratico (su Alghero tra le rotte di Antoine De Saint Exupery) ed una presentata dall'Upc (sull'istituzione del servizio degli ispettori comunali volontari di difesa ambientale).
Commenti
15:11
Gli obiettivi dell'amministrazione comunale algherese sono quelle di creare uno spazio polifunzionale. Potranno candidarsi i commercianti, gli artigiani, i produttori ma anche le associazioni senza scopo di lucro. Le domande dovranno essere inoltrate in busta chiusa entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso
20:24
Oggi, a Roma, il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha indicato le proposte per il 2017 alla presidenza della Consulta dell´Anci
28/3/2017
«La comunità turritana non si può accollare l´esito di un errore amministrativo il cui costo supererà la somma di un miliardo delle vecchie lire». Prende posizione il coordinatore del Partito dei Sardi, Alessandro Pinna sulla vicenda Garau
13:00
Convocato per il 31 marzo il consiglio comunale di Alghero in seconda seduta per l´approvazione urgente del Piano Economico Finanziario e le relative tariffe Tari. Per Forza Italia si tratta di una vera e propria irregolarità. Di diverso avviso l´assessore Tanchis
12:16
Un’area fitness ed un cinema all’aperto. Arrivano i primi risultati sulla progettazione partecipata avviata dal Comune di Oristano per la sistemazione dell’ex campo sportivo di Donigala Fenughedu
27/3/2017
Privati potranno sostenere anche gli eventi collegati alle grandi manifestazione previste a Sassari per quest´anno ed il Capodanno 2018. Una scelta che (si legge nella delibera) è incentivata dall'ordinamento giuridico
28/3/2017
Il sindaco Sanna prova a ricomporre la frattura che si è aperta fra lui e la maggioranza, soprattutto nel Pd, dopo le dimissioni in sequenza dei tre assessori. Dura presa di posizione dei pentastellati
© 2000-2017 Mediatica sas