Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Antonio Farris al Parco di Porto Conte
S.A. 16 gennaio 2015
Come preannunciato da Alguer.it, il nuovo presidente del Parco è Antonio Farris, eletto grazie ai sedici voti della maggioranza compatta. Tutto come previsto anche per quantro riguarda i due consiglieri d'amministrazione, che sono Luigi Cella ed Edoardo Morette
Antonio Farris al Parco di Porto Conte


ALGHERO - Antonio Farris è il nuovo presidente del Parco di Porto Conte. Come preannunciato da Alguer.it, lo storico docente di Microbiologia alla Facoltà di Agraria dell'Università di Sassari e già a capo di Porto Conte Ricerche, è stato eletto grazie ai sedici voti della maggioranza compatta. Tutto come previsto anche per quanto riguarda i due consiglieri d'amministrazione, che sono Luigi Cella ed Edoardo Morette.

La giornata decisiva per il futuro di Casa Gioiosa è stata quella di ieri, visto che nelle due riunioni andate in scena a Sant'Anna, i partiti di maggioranza hanno trovato un accordo sulle nuove cariche. All'ordine del giorno della seduta odierna, anche il Piano Triennale delle opere pubbliche, l'approvazione bilancio di previsione 2015 e l'estensione della convenzione Parco Ifras.

Il nuovo Cda è il primo eletto dopo la recente modifica della legge statutaria approvata nelle scorse settimane dalla giunta regionale e che, di fatto, ha sbloccato l'impasse sulla guida politica all'Ente dovuta all'impossibilità sancita dalla legge Severino di elezione degli organi di vertice del Parco algherese. Iter completato nell'ultima seduta del consiglio comunale con la votazione della modifica allo Statuto [LEGGI][GUARDA].

Prima pubblicazione giovedì 15 gennaio alle 22.55

Nella foto: un momento dello spoglio dei voti
Commenti
17:47
E se il travolgente “no“ della Sardegna somigliasse al voto per Trump dell’America profonda? Il voto di pancia chiesto da Grillo invece che il voto di testa chiesto da Renzi. E fra i commentatori più o meno interessati comincia a farsi strada l’idea che il risultato del referendum contenga anche un giudizio contro la giunta di Francesco Pigliaru. Ma si tratta di una falsa prospettiva: in realtà sono stati troppi, con il senno di poi, i passi falsi della strategia di Renzi che hanno portato alla sconfitta del “si”. Proviamo a ragionare senza preconcetti…
19:43
Lo ha dichiarato il senatore sardo Luciano Uras del Gruppo Misto commentando il tentato femminicidio che si è consumato poche ore fa, questa volta in Sardegna, a Tempio Pausania
5/12/2016
Segue la provincia di Nuoro, con il 71,25%, mentre in provincia di Sassari il No si è attestato sul 69,38%. L´affluenza in Sardegna è stata del 62,45%
© 2000-2016 Mediatica sas