Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Wwf e Lipu: «salviamo i grifoni nel Parco»
S.A. 16 gennaio 2015
Preoccupazione da parte delle sue associazioni ambientaliste sul Parco. Cda, orari e progetti: i punti affrontati dai due delegati Spada e Guillot
Wwf e Lipu: «salviamo i grifoni nel Parco»


ALGHERO - Nel giorno dell'elezione dei nuovi membri del Consiglio di amministrazione del Parco di Porto Conte [LEGGI], «le associazioni Wwf e Lipu esprimono preoccupazione per la situazione di stallo in cui versa l’Azienda Speciale del parco regionale di Porto Conte». Le associazioni Wwf e Lipu ritengono «incomprensibile che il parco naturale sia rimasto sprovvisto del suo organico funzionale e quindi chiuso alla pubblica fruizione nel periodo delle feste di Capodanno».

Per questo i suoi delegati, Carmelo Spada per il Wwf e Francesco Guillot per Lipu, «ritengono urgente che tra i primi atti e strategie il nuovo consiglio di amministrazione dell’azienda speciale, debba provvedere non solo ad un rapido riavvio delle attività ordinarie programmate ma anche specifici progetti di salvaguardia della biodiversità». Primo fra tutti, tutelare le specie esistenti.

«In particolare, un progetto organico per salvare dall’estinzione la colonia di grifoni di Punta Cristallo» dicono Spada e Guillot. «Sarebbe paradossale - concludono - che uno dei simboli del parco di Porto Conte, sulla cui salvaguardia le storiche associazioni ambientaliste Wwf e Lipu, sin dagli anni Settanta, hanno speso impegno e energie con progetti di tutela, si estingua».
Commenti
18:38
Abbiamo il timore che si tratti dell’ennesimo annuncio che serve a distogliere l’attenzione dalla paralisi dell’amministrazione. Auspichiamo che le chiacchiere siano finite e sia giunta l’ora dell’azione amministrativa concreta
21:04
C’è attesa per i cantieri sulla forestazione, aspettative di giovani e meno giovani disoccupati che sperano in una boccata d’ossigeno che sembra non arrivare mai. Nel frattempo è arrivata la notizia della sottoscrizione della convenzione da parte del Centro Servizi per il Lavoro di Sassari per l´avvio delle chiamate per il cantiere di forestazione
19/1/2017
Il forte vento di ieri mattina ha fatto cadere un vecchio albero di pino dal giardino di fronte l’istituto del liceo scientifico “Europa Unita” danneggiando una parte del recinto. Una situazione più volte segnalata dal consigliere Davide Tellini
19/1/2017
A chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente e del direttore generale della Protezione civile sarda è Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
18/1/2017
Onde che sembrano spazzare via la spiaggia di Balai. A seguito del vento di grecale cresciuto questa mattina, il mare ha cominciato a gonfiarsi con vistose onde alte fino a sei metri finendo prima sulla battigia e poi invadendo l’intera spiaggia
© 2000-2017 Mediatica sas