Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Eccellenza: si riparte senza il Sanluri
Antonio Burruni 17 gennaio 2015
Il Porto Corallo Villaputzu è la prima squadra ad usufruire di un turno di riposo. Mentre il Fertilia è in campo per l´anticipo casalingo, la 1945 Alghero si prepara per andare a cercare punti-salvezza sul campo del Valledoria
Eccellenza: si riparte senza il Sanluri


ALGHERO – Incomincia nel week-end un nuovo campionato di Eccellenza Regionale, un torneo anomalo, “zoppo”, con una squadra che, a turno, dovrà osservare un turno di riposo. Per la ventunesima giornata, inizierà a stare “in panchina” il Porto Corallo Villaputzu, che nel calendario originario avrebbe dovuto affrontare la trasferta sul campo del fnalino di coda Sanluri. Un fanalino di coda che si è malinconicamente spento per la scelta societaria di ritirare la squadra a competizione in corso.

Ma torniamo sul campo. Mentre nel pomeriggio di sabato si disputa l'anticipo del “Mariotti” tra Fertilia e Castelsardo, tutte le altre partite si disputeranno la domenica. In vetta, la capolista Castiadas è impegnata nel più classico dei testacoda, andando a cercare punti in casa della squadra che, ora, chiude la classifica: il Porto Torres. Cinque punti sopra i turritani c'è la 1945 Alghero, che vuole archiviare in fretta la sconfitta di misura subita nel derby della Riviera del Corallo e va alla ricerca di un risultati positivo in casa del Valledoria (decimo).

Il big match di giornata è quello che vede due delle tre seconde della classe che si affrontano: Muravera-San Teodoro. La terza (Latte Dolce), invece, giocherà in casa dell'ex capolista Lanusei, scivolata ora al quinto posto, ma vogliosa di riprendere le squadre in fuga. Sesto posto per il 1963 Ploaghe, che ospita il La Palma Monte Urpinu (dodicesima).

Sfida per l'ottavo posto tra il Taloro Gavoi ed il Tortolì (con gli ospiti in ritardo di due lunghezze), mentre chiude il programma domenicale il match tra Ghilarza (tredicesimo a pari punti con il Fertilia) e Calangianus (quindicesimo ad un punto).

Le Partite della Ventunesima Giornata:
Fertilia-Castelsardo (sabato, ore 15)
1963 Ploaghe-La Palma Monte Urpinu (domenica, 15)
Ghilarza-Calangianus
Lanusei-Latte Dolce
Muravera-San Teodoro
Porto Torres-Castiadas
Taloro Gavoi-Tortolì
Valledoria-1945 Alghero
Riposa: Porto Corallo Villaputzu.

La Classifica: Castiadas 42; Latte Dolce, Muravera e San Teodoro 39; Lanusei 37; 1963 Ploaghe 35; Castelsardo 33; Taloro Gavoi 31; Tortolì 29; Valledoria 27; Porto Corallo Villaputzu 26; La Palma Monte Urpinu 22; Fertilia e Ghilarza 20; Calangianus 19; 1945 Alghero 17; Porto Torres 12; Sanluri* 11. (* squadra ritirata dal campionato).
Commenti
20:01
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
24/3/2017
Terzo cambio sulla panchina algherese. Dopo l´esonero di Gaetano Tessitore, la dirigenza giallorossa ha deciso di affidare la squadra al nuovo allenatore Giampiero Mulas, coadiuvato dal giocatore Giulio China
21:34
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
21:03
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
18:01
Di Patacchiola, dopo 4´ di gioco, la rete che ha deciso il derby regionale valido per la ventottesima giornata del girone G in favore della compagine sassarese
14:53
Nel match valido per la trentunesima giornata del girone A, i bianchi escono dallo stadio “E.Mannucci” di Pontedera con una netta sconfitta per 5-0. Di Provenzano (doppietta), Ferrari, Shekiladze (rigore) e Pinzauti, le reti che hanno dato i tre punti al Tuttocuoio San Miniato
24/3/2017
La formazione Allievi Elite del Latte Dolce con quattro giornate di anticipo ha vinto il campionato di pertinenza. Il gruppo ha vinto i due tornei organizzati dalla società a settembre e nel periodo delle feste natalizie
© 2000-2017 Mediatica sas