Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaParchi › Mondonuovo: «ed ora via al Piano del Parco»
A.B. 17 gennaio 2015
Una nota dell´associazione culturale e politica, firmata da Christian Mulas, Eliana Montesu ed Anna Mura, commenta l´elezione del nuovo CdA del Parco di Porto Conte ed auspica uno scatto in avanti della «Politica con la P maiuscola»
Mondonuovo: «ed ora via al Piano del Parco»


ALGHERO - «Finalmente il Parco di Porto Conte ha un nuovo presidente. Dopo il lungo periodo, che potremmo definire commissariale, visto lo stato comatoso in cui si è trovata l'azienda speciale che rifletteva anche quello amministrativo della città, adesso c'è una nuova guida. Antonio Farris, già al vertice di Porto Conte Ricerche e professore alla Facoltà di Agraria, è il nuovo presidente che insieme a consiglio d'amministrazione rinnovato con l'ingresso di Antonio Morette e Luigi Cella andrà a guidare l'importante area di riserva terrestre».

L'associazione culturale e politica Mondonuovo commenta l'elezione del rinnovato CdA di Casa Gioiosa con una nota firmata da Christian Mulas, Eliana Montesu ed Anna Mura. Nel comunicato viene sottolineato come, dal loro punto di vista, in questi mesi si sia perso del tempo prezioso, «che non ha giovato al Parco e a nostro avviso la Politica (con la P maiuscola) deve ritornare ad essere protagonista. Adesso, con un nuovo Cda (indicato dalla politica) non ci sono più scuse, l'azienda deve riniziare a camminare e raggiungere quegli obiettivi strategici utili a dare risposte anche al territorio in termini di sviluppo, crescita e soprattutto lavoro».

«Per partire col piede giusto – consigliano i rappresentanti dell'associazione - sarebbe opportuno approvare l'atteso Piano del Parco che è già pronto e attende solo di essere reso operativo, poi salvaguardare le forze lavorative già in seno a Casa Gioiosa, coinvolgere i rappresentanti delle borgate e nel contempo avviare nuovi progetti che possano (finalmente) rendere attrattiva un'area di estremo pregio dell'intera Sardegna che fino ad oggi, in particolare negli ultimi anni, pare sia stata sotto naftalina».

Nella foto: Christian Mulas ed Eliana Montesu
Commenti
18/1/2017
Nei giorni scorsi all´Ispettorato territoriale del lavoro, l´Azienda speciale di Alghero ha assunto l´impegno di avviare una procedura di stabilizzazione, finalizzata alla stipulazione con dieci lavoratori di altrettanti contratti di lavoro a tempo indeterminato
18/1/2017
Ora, sono ventotto le aziende certificate con il marchio di qualità della rete dei parchi e delle aree protette dal Parco naturale regionale di Porto Conte. Questa mattina, la consegna alla presenza degli assessori all’Ambiente ed allo Sviluppo economico del Comune di Alghero Raniero Selva ed Ornella Piras
© 2000-2017 Mediatica sas