Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaRegione › «Soru censura il bando, ma i sindaci glissano»
A.B. 21 febbraio 2015
Il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde interviene sul bando regionale a sportello da 70milioni, «che ha gratificato centouno comuni e dimenticato Alghero e Sassari»
«Soru censura il bando, ma i sindaci glissano»


ALGHERO - «Anche Soru, con parole intrise di vetriolo, ha censurato pesantemente il bando regionale a sportello da 70milioni di euro che ha gratificato centouno comuni, fra i quali Sennori, Masainas, Tadasuni ed Escolca, solo per citarne alcuni, e dimenticato Alghero e Sassari». «Inizia così l'intervento del vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde, che sottolinea come questo bando, a detta del segretario del Pd “non ha premiato la qualità degli interventi, ma che non contiene nemmeno elementi di equità e solidarietà».

«E che ha premiato un piccolo Comune (Sennori) - continua l'ex sindaco di Alghero - con oltre otto milioni di euro. Sono, queste, pesanti randellate che Soru ha sferrato a Pigliaru e Maninchedda. Ma, al di là delle diatribe politiche tutta interna al Pd e al centrosinistra sardo, sorprende e preoccupa il silenzio di importanti sindaci, peraltro soliti a intervenire sui media con i più disparati e singolari annunci. Quasi che il risultato fallimentare li avesse appagati», sottolinea Tedde.

Secondo il forzista, «occorre, invece, che il territorio reagisca unitariamente, con a capo i rappresentanti delle amministrazioni cittadine più significative che debbono mettere in campo composte ma ferme reazioni ad atteggiamenti della regione poco coerenti col suo ruolo e lontani dalle esigenze dei più importanti centri della Provincia di Sassari che si sono peraltro distinti negli anni precedenti per la capacità di avviare progettazione strategica e di saper prevalere nei bandi regionali per la qualità dei progetti e per la capacità di incidere sulla realtà economica e sociale».

Nella foto: Marco Tedde
Commenti
12:49
E’ inutile che mandi patetici comunicati con il suo “lo ho detto e lo ripeto”, l’assessore Paci e la Giunta Pigliaru sono stati bocciati prima dai numeri, poi dalla Corte Costituzionale e ora anche dalla Corte dei Conti
13:29
Il 2 maggio, si riuniscono la Prima Commissione Autonomia (alle ore 15) e la Quarta Ambiente (alle 16.30). All’ordine del giorno, l’audizione degli Ordini degli ingegneri e degli architetti e del Collegio dei geometri
10:39
«Difficoltà dovute a norme completamente nuove. Lavoriamo per superarle e garantiamo trasparenza dei conti pubblici», dichiara l´assessore regionale del Bilancio
8:22
Entro maggio è prevista la sottoscrizione del primo accordo di programma. Intanto, Nuoro, ha ospitato un incontro per la verifica dell´iter, con la presenza degli assessori regionali degli Affari generali Filippo Spanu e della Cultura Giuseppe Dessena
28/4/2017
«Le Regioni devono unire le forze per rivendicare i propri diritti con il governo», ha dichiarato il vicepresidente regionale Raffaele Paci, che ha partecipato alla due giorni di approfondimento organizzata dal Consiglio regionale in collaborazione con la Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome
© 2000-2017 Mediatica sas