Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Barca sequestrata in porto: evasi 72mila euro | Foto
S.A. 25 febbraio 2015
Gli accertamenti hanno dimostrato che l’imbarcazione, con bandiera Usa, ha stazionato nelle acque comunitarie per un periodo superiore ai 18 mesi. Il titolare è ricercato negli Stati Uniti per reati di varia natura
Barca sequestrata in porto: evasi 72mila euro | Foto


ALGHERO - Sequestrata ad Alghero una barca a vela per contrabbando doganale. Nell’ambito di una complessa operazione mirata al controllo dell’applicazione della normativa doganale, i finanzieri della Sezione Operativa Navale di Alghero, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane di Sassari, hanno sequestrato un'imbarcazione, del valore di circa 360mila euro, ormeggiata nel porto turistico.

Gli accertamenti hanno dimostrato che l’imbarcazione, con bandiera Usa, ha stazionato nelle acque comunitarie per un periodo superiore ai 18 mesi, oltre il quale, come stabilisce la normativa doganale dell’Unione Europea, i proprietari avrebbero dovuto formalizzare l’importazione nel territorio comunitario con il pagamento delle imposte previste. Nel corso degli accertamenti preliminari alla notifica, le fiamme gialle hanno anche scoperto che il proprietario, tale J. K., è ricercato negli Stati Uniti d'America per numerosi reati di varia natura.

Il soggetto è stato denunciato per contrabbando all’Autorità Giudiziaria di Sassari. I tributi evasi ammontano a circa 72mila euro. La sanzione è quantificabile da 142.500,00 a 710.000,00 euro con pena accessoria della confisca del mezzo.

Nella foto:la barca a vela sequestrata
Commenti
20:02
Già individuata e denunciata l´autrice del fatto, affetta da problemi psichici. Ora, dovrà rispondere di danneggiamento aggravato
19:06
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orgosolo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 40enne per il reato di ricettazione
16:19
Blitz al'alba della Capitaneria di Porto di Oristano: sequestrati ombrelloni, lettini e sdraio
11:27
Si tratta di Filippo Sanna, di 23 anni, rimasto intrappolato per ore sotto la casa crollata, e di sua sorella Irene di 16, due dei tre figli di Mario Sanna, un rappresentante di commercio nuorese di 55 anni trapiantato nel Lazio
10:00
Rapina nella notte a Barrali. Nel mirino è finito un bar. Due persone con il volto coperto e armati di pistola hanno minacciato i dipendenti, obbligandoli a consegnare l´incasso e poi sono fuggiti
24/8/2016
Bandiere a mezz´asta nel Palazzo della Regione e nelle sedi degli Assessorati in segno di lutto per la tragedia che ha colpito le popolazioni del centro Italia. Lo ha disposto la Presidenza della Regione Sardegna
24/8/2016
I Carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari e della Compagnia di Dolianova hanno arrestato il presunto assassino, un falegname
24/8/2016
Il titolare del market ha spintonato il rapinatore, convincendolo a scappare a mani vuote. Pronto l´intervento dei Carabinieri
23/8/2016
Negli scorsi giorni gli agenti del Commissariato di Porto Cervo hanno denunciato per truffa telematica e indebito utilizzo di carte di credito due amici, un operaio 26enne di Milano e uno studente 19enne di Cagliari
23/8/2016
Piero Mavuli ha accoltellato Antonia Luigia Dettori di 91 anni con fendenti alla gola e al petto. Poi ha rivolto la lama contro se´ stesso ma stavolta le coltellate non sono state fatali
24/8/2016
L´incidente si è verificato ieri sera in una casa nel centro di Villaurbana, nell´oristanese. L´uomo è stato trasportato in elicottero all´ospedale Santissima Annunziata di Sassari con ustioni di secondo grado sul 50% del corpo
© 2000-2016 Mediatica sas