Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Bancarotta Capo Caccia: nuovo rinvio
A.B. 28 febbraio 2015
L´udienza preliminare del procedimento relativo all´inchiesta portata avanti dal sostituto procuratore Giovanni Porcheddu è stata nuovamente rinviata per le eccezioni sollevate dalla difesa
Bancarotta Capo Caccia: nuovo rinvio


ALGHERO – L'udienza preliminare relativa alla presunta bancarotta fraudolenta relativa all'Hotel Capo Caccia non s'ha da farsi. Infatti, è arrivato un nuovo rinvio, richiesto dalla difesa, che ha sollevato alcune eccezioni di nullità in relazione al capo d'imputazione ed alle contestazioni supplementari sottolineate dal sostituto procuratore Giovanni Porcheddu all'interno dell'inchiesta portata avanti dalla Procura della Repubblica.

L'udienza si sarebbe dovuta tenere giovedì, ma il giudice Antonello Spanu, preso atto delle richieste della difesa, ha annunciato la nuova convocazione per martedì 28 aprile. Nell'occasione, verrà comunicata la decisione e, se le richieste difensive saranno accolte, gli atti verranno restituiti alla Procura della Repubblica per un'ulteriore analisi, allungando i tempi del dibattimento.

Stando alla prima stima effettuata dalla Fiamme Gialle, il danno all'erario causato dalla metodica spoliazione alla “Mg Srl” (società di gestione della struttura alberghiera dichiarata fallita dal Tribunale di Sassari il 27 settembre 2012) sarebbe di circa 15milioni di euro. Gli imputati sono il proprietario dell'hotel Gianni Marocchi, Vittorio Casale, Daniele Degli Esposti e Francesco Vizzari, tutti accusati di bancarotta fraudolenta (per l'imprenditore marchigiano, c'è anche l'accusa di evasione fiscale e falsa indicazione di attività inesistenti per accedere al concordato preventivo da parte del Tribunale Civile).
17:00
Nuova truffa ai danni di un´anziana signora. I militari mettono in guardia: gli appartenenti alle Forze di Polizia, se vengono a casa tua, non richiedono cauzioni o denaro in contanti e indossano in genere l’uniforme
14:07
Il giovane Simone Pinna era uscito di casa ieri pomeriggio. Non vedendolo tornare, i genitori ne avevano denunciato la scomparsa ma, questa mattina, i Cacciatori di Sardegna del Reparto di Abbasanta lo hanno ritrovato
10:27
I pompieri hanno sfondato la finestra del soggiorno dell´alloggio, anche questo già raggiunto dal fuoco, e sono entrati all´interno. Purtroppo per il 47enne non c´era già più nulla da fare
8:32
Una donna trentenne, di un paese della Gallura, è finita all´ospedale in stato confusionale dopo esser stata aggredita da due uomini, probabilmente rapinatori. Indagini in corso
7/12/2016
Gli agenti della Questura di Nuoro hanno identificato e denunciato gli autori del furto perpetrato ai danni della locale associazione benefica
7/12/2016
Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione Volanti hanno denunciato in stato di libertà un 30enne sassarese, già noto alle Forze dell´ordine, che ha tentato di forzare alcune autovetture parcheggiate
7/12/2016
Cinque persone sono rimaste leggermente intossicate a causa delle esalazioni di acido cloridrico, fuoriuscito per errore da un contenitore, finite nell´impianto di aerazione della piscina Rari Nantes di Cagliari, in zona Su Siccu
© 2000-2016 Mediatica sas